L’ortica di via Olevano Romano cresce copiosa ed indisturbata

Inascoltati i nostri inviti alle amministrazioni municipali e comunale
Alessandro Moriconi - 19 Aprile 2021

Vorremmo smetterla di documentare il degrado che abbonda in ogni dove del territorio del Municipio V. Vorremmo in sostanza raccontare con le immagini uno dei tanti spot e tweet che il Sindaco in persona pubblica a raffica sui network, invece niente o quasi ed ecco che siamo costretti a raccontare di rifiuti non ritirati al Parco di Villa De Sanctis o della distesa di infestanti e margherite selvatiche che fanno da cornice alla recinzione lungo la via Casilina.

Oppure, come è successo questa mattina, su segnalazione di un cittadino ambientalista doc, andare ad ammirare la distesa di ortica che si è letteralmente impadronita del tratto di marciapiede di via Olevano Romano che va dal Capolinea del bus 412 fino a ridosso del Colombario all’incrocio con la Prenestina.

Uno spettacolo che oltre all’evidente stato di degrado, crea anche problemi al passeggio dei bambini e degli amici a quattro zampe, visto che non sono immuni al potere urticante di questa erba infestante!

I nostri servizi sempre ampiamente documentati. E altro non sono che inviti (purtroppo inascoltati) alle amministrazioni municipali e comunale a fare qualche spot e tweet in meno e a programmare servizi degni di essere chiamati tali e di apportare decoro anche in periferia.

Servizi Funebri Moretti

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti