Marciapiedi ancora invasi dalle erbacce

Catarci: "serve più attenzione"
Redazione - 19 Novembre 2013

Il problema delle erbacce e del degrado dei marciapiedi di Roma continua a preoccupare Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma VIII.

“Dai Municipi – afferma il minisindaco – ce la stiamo mettendo tutta per fare squadra con la Giunta Marino e affrontare nel concreto i piccoli e grandi problemi della nostra città. Alcune volte tale spirito collaborativo viene messo a dura prova, in modo particolare sulle questioni minute ma basilari legate alla cura e pulizia delle strade, alla gestione delle aree verdi, alla manutenzione delle scuole, ai cantieri immobili e dannosi.”

“Solo come esempio si pensi che una strada del quartiere San Paolo ha erba alta come cespugli sui marciapiedi da agosto, che già in quei giorni si è fatta la segnalazione all’Ama, che si è sollecitato più volte e che l’erba è ancora lì. Serve più attenzione in genere e da subito più concretezza sugli aspetti della vita quotidiana che, a seconda di come sono trattati, danno fiducia o sconforto alla cittadinanza. Inutile dire che serve avere attorno un clima speranzoso e fiducioso per far rinascere Roma…”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti