Natale nei musei

Mostre, eventi e aperture straordinarie dei Musei Civici e altri spazi culturali della città durante il periodo natalizio
Enzo Luciani - 23 Dicembre 2011

Roma anche a Natale apre le porte alla cultura. Dal 26 dicembre 2011 all’8 gennaio 2012, i musei del Sistema Musei Civici di Roma Capitale e altri siti culturali della città offrono mostre, aperture straordinarie, eventi e varie iniziative per consentire a cittadini e turisti di godere al meglio di questi spazi nel periodo delle festività natalizie. L’iniziativa "denominata "Il Natale nei Musei" è promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale in collaborazione con la Camera di Commercio di Roma, e con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura.

Le iniziative:

Fino al 22 gennaio al Macro Testaccio – La Pelanda si svolge “C’ERA UNA VOLTA…” il primo festival di Family Artentainment di Roma Capitale con mostre, spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche, concerti, reading e laboratori di teatro e attività artistiche per bambini, ad ingresso gratuito dalle ore 15 alle ore 23.
In particolare, martedì 27 dicembre dalle 16 alle 22 è prevista la proiezione del film Winx Club 3d – Magica avventura (2010). Il 28 dicembre dalle 16 alle 18 si svolge il Laboratorio da Favola proposto dalle Biblioteche di Roma, a cura di Giovanna Micaglio, dedicati a: costruzione di un libro, affresco pompeiano, realizzazione dello gnomo lettore, realizzazione di gioielli-libro, costruzione di un libro fiabesco, costruzione di personaggi fiabeschi con la carta. Alle ore 19 è previsto inoltre in anteprima assoluta lo spettacolo teatrale “I Mentecattori” (testo di Fabrizio Sabatucci e Francesco Venditti, con Fabrizio Sabatucci e Francesco Venditti).

Al Museo di Zoologia, oltre ai consueti appuntamenti del week end con 90 MINUTI DA SCIENZIATO, durante le vacanze di Natale torna si svolge l’iniziativa ZOOCHRISTMAS “UN NATALE DA SCIENZIATO”, i divertenti campi invernali dove i partecipanti potranno vestire per un’intera giornata i panni degli stravaganti scienziati del Museo per esplorare, giocare e sperimentare il curioso e singolare lavoro del paleontologo, del biologo, dell’antropologo e, novità assoluta di quest’anno, il tassidermista.
Inoltre, il 6 gennaio, in occasione della festa della Befana, è previsto uno speciale evento dedicato alle famiglie.

Per il periodo natalizio il Planetario propone STELLE DI NATALE AL PLANETARIO, un ricco programma di spettacoli e una grande sorpresa per i più piccoli, il Planetario gonfiabile, che sarà allestito il 27, 29, 30 dicembre e il 6 gennaio, in contemporanea con gli spettacoli della mattina. In questo speciale laboratorio dedicato ai bambini, sarà possibile assistere al nuovo spettacolo interattivo “Le notti di inverno nel laboratorio del Dottor Stellarium”. Dal 26 dicembre all’8 gennaio invece, i più grandi potranno assistere ad alcuni dei più bei spettacoli in programmazione sotto la grande cupola del Planetario, per un vero e proprio viaggio tra comete, galassie, nebulose, pianeti, e ammassi stellari come sempre accompagnati dall’inconfondibile voce e dai racconti degli astronomi del Planetario di Roma.

Per il NATALE ALLA CASA DEL CINEMA, fino al 29 dicembre prosegue la retrospettiva sull’intera filmografia di Franco Zeffirelli.
Dal 2 all’8 gennaio si svolge la rassegna “In vacanza con la Casa del Cinema. Natale a…”. Si visiterà Parigi con Il favoloso mondo di Amelie, Londra con Sliding Doors, Barcellona con Vicky Cristina Barcelona, Lisbona con Sostiene Pereira, Mosca con Il concerto, Amburgo con Soul Kitchen, Dublino con The Commitments e altri a seguire. Tutti i giorni alle ore 16 in lingua originale con sottotitoli. Inoltre, tutte le mattine alle 11 dal 2 all’8 gennaio, per i bambini eroi dei fumetti (Superman e Batman), film d’animazione (Ant-Bully-Una vita da formica, Happy Feet ma anche cartoons e personaggi reali come in Space Jam) e storie fantastiche (Harry Potter e la pietra filosofale e Gremlins).

La Casa delle Letterature di Roma presenta anche quest’anno il progetto natalizio a cura di Maria Ida Gaeta NATALENATALE4. Nella galleria espositiva sarà presentata la mostra The Painted Song. Il canto dipinto, quindici acquerelli inediti realizzati dall’artista Edith Schloss sugli spartiti del musicista Alvin Curran. Il Natale sarà raccontato anche dalle interpretazioni inedite di 3 artisti (Orazio Battaglia, Stefano Canto, Delphine Reist, selezionati da Emanuela Nobile Mino), che realizzeranno progetti site-specific negli spazi interni ed esterni di Casa delle Letterature e dalle composizioni inedite appositamente scritte da poeti (Damiano Abeni, Elisa Davoglio, Vittorio Lingiardi, Daniele Mencarelli, Gilda Policastro, Lidia Riviello) e da narratori (Gaja Cenciarelli, Antonella Lattanzi, Matteo Nucci, Christian Raimo, Veronica Raimo, Paolo Sortino) selezionati dalla rivista Nuovi Argomenti.

Lunedì 26 dicembre ore 17.30 il Centro Culturale San Basilio "Aldo Fabrizi" (Via Corinaldo) ospita il concerto ad ingresso gratuito dell’Ensamble ELEMENTO VARIABILE con musiche di G.Caccini, I.Berlin, P.Brooks, Rondò Veneziano, Beatles.

La Casina di Raffaello – ludoteca di Villa Borghese che l’Assessorato alla Famiglia, all’Educazione e ai Giovani di Roma Capitale, in collaborazione con Zètema Progetto Cultura e Tidò_Comunicazione, ha destinato ai bambini dai 3 ai 10 anni – propone fino all’8 gennaio speciali letture natalizie accompagnate da divertenti laboratori. Alle pareti verranno esposte alcune tavole dell’illustratrice Maria Distefano tratte dal libro Il Principe Mezzanotte di Valentina Salerno e Alessandro Serra.

Prosegue con successo la 36a Esposizione Internazionale “100 Presepi” a Roma in Piazza del Popolo nelle Sale del Bramante dove i visitatori possono ammirare i 190 presepi esposti tutti nuovi realizzati con tecniche e materiali tra i più svariati da quelli artistici provenienti dalle Regioni italiane e dai Paesi Esteri a quelli dei bambini degli Istituti scolastici, delle Associazioni operanti nel sociale a quelli di fantasia offrendo così al visitatore , una consistente testimonianza dell’artigianato mondiale e una completa panoramica dell’arte presepiale nazionale ed internazionale. Per i più piccoli è previsto il Laboratorio “Il presepe come Gioco” dove i bambini dai 4 agli 11 anni possono realizzare, con l’aiuto di personale specializzato, un personaggio del presepe e poi portarlo a casa. (laboratorio incluso nel prezzo del biglietto, ma con prenotazione obbligatoria allo 06.3201587).
“100 PRESEPI” rimarrà aperta fino all’8 gennaio 2012 anche nei giorni festivi (compreso 8 dicembre, Natale, Capodanno, Epifania) con orario continuato dalle 9.30 alle 20.00.

VISITE GUIDATE GRATUITE NEI MUSEI

Nel periodo natalizio l’Assessorato alle Politiche Culturali – Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale, in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, invita visitatori, turisti e cittadini alla scoperta dei propri musei attraverso una serie di visite guidate gratuite a cura di esperti e curatori dei musei (con prenotazione allo 060608) incluse nel prezzo di ingresso alle mostre e ai musei. Martedì 27 dicembre ore 16.30 al MUSEO NAPOLEONICO è prevista la visita alla collezione dei ritratti del Museo Napoleonico “Vi presento i Bonaparte”, mercoledì 28 dicembre ore 17.00 e giovedì 5 gennaio ore 11.30 è possibile effettuare la visita “Il Gesu’ Bambino di Pintoricchio” presso i MUSEI CAPITOLINI, giovedì 29 dicembre ore 17.30 e giovedì 5 gennaio ore 17.30 il MUSEO DELL’ARA PACIS propone la visita della mostra in corso “Ombre di guerra”, martedì 3 gennaio ore 16.30 al MUSEO DI ROMA – Palazzo Braschi si svolge la visita alla mostra in corso “Fotografare la storia. Stefano lecchi e la Repubblica Romana del 1849”, mercoledì 4 gennaio ore 16.30 avrà luogo alla CENTRALE MONTEMARTINI la visita guidata “Il tempio della luce: sculture del tempio di Apollo Sosiano nella ex centrale elettrica di Montemartini”.

APERTURE E ORARI MUSEI CIVICI NEL PERIODO NATALIZIO
Il 24 e 31 dicembre i musei del Sistema Musei Civici di Roma Capitale – gestiti da Zètema Progetto Cultura – sono aperti al pubblico dalle ore 9.00 alle ore 14.00 (la biglietteria chiude un’ora prima). Ad eccezione del Macro Testaccio che sarà chiuso anche il 24 e 31 dicembre.

Elenco Musei Civici aperti: Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, Museo dell’Ara Pacis, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo della Civiltà Romana, Planetario e Museo Astronomico, Museo delle Mura, Villa di Massenzio, Museo di Roma, Museo Napoleonico, Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina, Museo Carlo Bilotti, Museo Pietro Canonica, Museo di Roma in Trastevere, Musei di Villa Torlonia, Museo Civico di Zoologia, Galleria d’Arte Moderna, MACRO via NizzaIl 25 dicembre e l’1 gennaio i musei saranno chiusi.
Apertura straordinaria lunedì 26 dicembre 2011 e lunedì 2 gennaio 2012.
Lunedì 26 dicembre 2011 e lunedì 2 gennaio 2012 i musei non osserveranno la chiusura settimanale rimanendo aperti al pubblico secondo i seguenti orari:

Musei Capitolini 9.00-20.00; Centrale Montemartini 9.00-19.00; Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali 9.00-19.00; Museo dell’Ara Pacis 9.00-19.00; Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco 9.00-19.00; Museo della Civiltà Romana 9.00-14.00; Planetario 9.00-14.00 (spettacoli 9.30-11.00-12.30); Museo delle Mura 9.00-14.00; Villa di Massenzio 9.00-13.30; Museo di Roma 10.00-20.00; Museo Napoleonico 9.00-19.00; Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina 10.00 – 14.00; Museo Carlo Bilotti 9.00-19.00; Museo Pietro Canonica 9.00-13.30; Museo di Roma in Trastevere 10.00-20.00; Musei di Villa Torlonia 9.00-19.00; Museo Civico di Zoologia 9.00-19.00, Galleria d’Arte Moderna 10.00-18.00

MACRO via Nizza: 26 dicembre 11.00-22.00; 2 gennaio 11.00-19.00 MACRO Testaccio: mostre “Beyond The East: Oltre l’Oriente” e “La Grande astrazione celeste. Arte cinese del XXI secolo” 16.00 – 22.00, mostra Steve McCurry e “C’era una volta…Primo Festival di Family Artentainment di Roma Capitale” 11.00-23.00.
Sabato 7 gennaio i seguenti Musei Civici saranno straordinariamente aperti di sera dalle ore 20 all’1 (ultimo ingresso ore 24) con la consueta bigliettazione: Centrale Montemartini, Macro Via Nizza, Macro Testaccio, Mercati di Traiano, Musei Capitolini, Museo dell’Ara Pacis, Museo di Roma Palazzo Braschi, Museo di Roma in Trastevere.
Si può visitare il museo, con le mostre permanenti o temporanee ospitate. In particolare, presso il Museo dell’Ara Pacis sarà possibile ammirare la virtuale restituzione del colore originale sui marmi antichi grazie ad una sofisticata tecnologia di illuminazione, nell’ambito dell’iniziativa I colori dell’Ara Pacis.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti