Nella settimana di ferragosto le scorribande dei Teatri d’Arrembaggio al Teatro del Lido di Ostia

Comicità forsennata, magia delle fiabe e creatività sostenibile: Epic Fail #1 Precario Diario, Zuppa di Sasso dell’Accademia Perduta e il Laboratorio di Riciclo Tessuti per bambini e bambine
Redazione - 13 Agosto 2019

Comicità forsennata, magia delle fiabe e creatività sostenibile arrivano al Teatro del Lido di Ostia nel fine settimana di Ferragosto, dal 16 al 18 agosto, per Teatri D’Arrembaggio, che con le sue Piraterie, i suoi Castelli di Sabbia e i suoi imperdibili InCanti, propone una staffetta di eventi dedicati a grandi e piccini, adulti e famiglie: venerdì 16 agosto alle 17.30 con il Laboratorio di Riciclo Tessuti dedicato a bambini/e dagli 8 anni in su, curato da Giorgia Conteduca, sabato 17 agosto alle 21.00 le risate intelligenti e sociali del primo capitolo del format Epic Fail, Precario Diario, di e con Chiara Becchimanzi, Giulia Vanni, Monika Fabrizi, Giorgia Conteduca e Margherita Franceschi, e la fiaba senza tempo e sempre attuale Zuppa di Sasso, proposta per domenica 18 agosto alle 19.00 dall’Accademia Perduta.

I Castelli di Sabbia di venerdì 16 agosto alle 17.30 propongono il riciclo creativo di Laboratorio di Riciclo Tessuti per bambini e bambine dagli 8 anni in su, a cura di Giorgia Conteduca. Per i vecchi jeans sformati e consumati dimenticati nell’armadio è giunto il momento di trasformarsi in qualcosa di più utile ed originale: portapenne, borse, cuscini, fermacarte e tanti altri oggetti per la casa e accessori. Con materiali di riciclo e semplici passaggi si otterranno risultati unici e originali.

Le risate agrodolci di Valdrada Teatro con il primo capitolo del format Epic Fail, Precario Diario, vanno in scena sabato 17 agosto alle 21.00, con Chiara Becchimanzi, Giulia Vanni, Monika Fabrizi, Giorgia Conteduca eMargherita Franceschi, che scrivono, interpretano e dirigono questa follia organizzata con la complicità registica di Daniele Fabbri e le scenografie di Fabio Pecchioli. Un disegno comico intrecciato, un susseguirsi vorticoso di sfide esilaranti su scenografie mobili e multifunzionali per le malcapitate lavoratrici under 35, in lotta per la sopravvivenza, verso il proprio destino, contro il sistema.

Domenica 18 agosto, alle 19.00, l’Accademia Perduta presenta Zuppa di Sasso, di e con Danilo Conti e Antonella Piroli. La fiaba risale alle epoche in cui giramondo, vagabondi e soldati tentavano di tornare a casa, a piedi e senza risorse, e incontravano gli abitanti di villaggi sul loro percorso, per scambiarsi storie e magie. L’attore, attraverso oggetti e maschere, interpreterà i differenti personaggi e li condurrà verso la festosa cena finale.

Teatri d’Arrembaggio è ideato dall’Ass. Cult. Valdrada, interamente gestita da giovani artiste under 35, in net-working con l’ente pubblico Teatro del Lido/TdR. L’iniziativa è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti