Nuovo servizio di porta a porta nel comprensorio di via Casal Boccone 256

Sarà attivato il 28 dicembre. Ziantoni: "Azione che si inserisce nella riorganizzazione dei sistemi di raccolta in alcune aree della città"
Redazione - 17 Dicembre 2020
Proseguono le consegne dei nuovi contenitori con sistemi di tracciabilità RFID nel comprensorio di via Casal Boccone 256, nel Municipio III dove il servizio sarà attivato il 28 dicembre.
“La nuova pianificazione è frutto di un lavoro condiviso con AMA e il Dipartimento Ambiente insieme ai quali abbiamo ripensato il sistema di raccolta in alcune aree del territorio. Dopo un sopralluogo congiunto e il preventivo coinvolgimento dell’amministratore di condominio e dei cittadini, giovedì scorso AMA ha iniziata la consegna dei nuovi mastelli. Si tratta di un comprensorio protetto che ben si presta, per le sue caratteristiche, al servizio di raccolta domiciliare. Per questo abbiamo voluto estendere il PAP a 110 utenze che invece erano servite da raccolta stradale. Sempre in questi giorni, abbiamo sostituito i cassonetti 1100 con i nuovi contenitori da 2400 per servire le utenze dei condomini di via Casal Boccone 100 dopo un intervento di diserbo e decoro su tutta la viabilità. Ringrazio l’assessore del Municipio per il supporto e la presenza sul territorio”, spiega l’Assessora ai Rifiuti Katia Ziantoni.

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti