Ostia Antica: “Dalla stazione per i disabili inaccessibilita’ agli scavi”

La denuncia di Francesco Figliomeni vicepresidente dell’Assemblea Capitolina e responsabile nazionale per le politiche sociali di Fratelli d’Italia
Redazione - 31 Ottobre 2019

“L’Amministrazione pentastellata dimostra sempre di più lo scarso interesse per il mondo della disabilità. Lo stiamo denunciando da tempo, come nel caso del trasporto delle persone con disabilità che abbiamo seguito in prima persona visto i pasticci portati avanti dai grillini, ancora non risolti, ma le criticità con cui ogni giorno devono confrontarsi queste persone sono molteplici.

“Ci giungono infatti segnalazioni da parte di alcuni utenti che, alla Stazione di Ostia Antica, esiste una inaccessibilità del percorso che dalla fermata del trenino dovrebbe consentire alle persone in carrozzina di raggiungere gli scavi, a cui va aggiunta la chiusura dell’ascensore per il cambio di banchina chiuso da luglio, che non permette di raggiungere l’uscita della stazione alle persone con mobilità ridotta. L’ennesima discriminazione. Il Sindaco Raggi risponda alle tante segnalazioni fatte da diversi utenti che da mesi denunciano queste carenze strutturali, e la smetta di prendere in giro chi ogni giorno si trova a vivere in trincea a causa delle numerose barriere architettoniche e sensoriali che questa inefficiente Amministrazione grillina non vuole risolvere nella giusta maniera”.

Lo dichiara Francesco Figliomeni vicepresidente dell’Assemblea Capitolina e responsabile nazionale per le politiche sociali di Fratelli d’Italia.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti