Pericolosa la rotatoria di Vigne Nuove

In una nota di Rampini e Corbucci (Ulivo) le perplessità sulla nuova realizzazione
da Agorà - 13 Novembre 2007

"Riteniamo che la soluzione trovata per la rotatoria su via delle Vigne Nuove/via Gino Cervi sia assolutamente insoddisfacente e pericolosa per gli automobilisti. E’ davvero assurdo che per correggere la rotatoria si sia scelto di allargare il marciapiede, restringendo di colpo la carreggiata. Già nella giornata dell’11 novembre si è creato un vero e proprio imbuto all’altezza della rotatoria dalla parte di chi proviene da via Giovanni Conti, poiché gli automobilisti sono costretti a frenare improvvisamente. In questo caso dobbiamo davvero rilevare che la cura è stata peggiore del male" lo dichiarano in una nota congiunta Federica Rampini e Riccardo Corbucci, capogruppo e consigliere de L’Ulivo del IV Municipio.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti