Il Policlinico Gemelli presto diventerà il primo “Ospedale Verde” del Lazio

Entro cinque anni la struttura ospedaliera subirà degli interventi per adeguarsi alle norme ambientali
di M.G.T. - 16 Aprile 2013

Svolta “green” per il Policlinico “Agostino Gemelli”. Grazie all’accordo siglato tra il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini ed il prorettore dell’Università Cattolica Stefano Baraldi, la struttura ospedaliera della Capitale sia appresta, entro il 2017, a diventare il primo “Ospedale Verde” della Regione Lazio.

A 50 anni dalla sua nascita il Policlinico Gemelli porta avanti ancora una volta il suo impegno nel rendere al passo coi tempi e sempre più efficiente la struttura considerata in tutto il mondo una delle migliori nel nostro paese. In particolar modo il progetto “Ospedale Verde” sarà incentrato su una prima valutazione dell stato di efficienza dei sistemi e delle singole componenti energetiche dell’edificio, programmando una serie di interventi  parallelamente alla valutazione economico-finanziaria e ad un’analisi di costi/benefici necessari per definire gli investimenti e le linee di indirizzo di intervento per l’efficientamento energetico.

policlinico_gemelli

A questo sono seguite le prime azioni di energy retrofit su involucro ed impianti, che prevedono operazioni di manutenzione delle strutture edilizie e dei sistemi impiantistici per arrivare infine ad individuare alcune linee di indirizzo per gli interventi da predisporre nel complesso di edifici e centrali del Policlinico Gemelli.

Tale progetto in concreto ha l’obiettivo di promuovere la riduzione dei costi di gestione e aumentare l’efficienza della struttura, come ad esempio l’aumento della prestazione dell’involucro da classe energetica F a B, che significa un contenimento dei consumi energetici che passerebbe dal valore attuale di 64 kwh/m2 anno ad un valore di 25 kwh/m2 anno, con significativi vantaggi anche sulla salute della popolazione, sull’economia e sull’impatto ambientale.

“Sono fiero di aver siglato questo accordo con il policlinico Gemelli – ha affermato il ministro Clini – perchè rappresenta la prima esperienza di ospedale ‘verde’ del Lazio. Questo conferma l’impegno del ministero per interventi finalizzati alla riduzione di emissioni di anidride carbonica. . Gli obiettivi del programma sono ambiziosi ma tutti realistici. E’ fondamentale – ha concluso Clini – sottolineare che gli investimenti in sostenibilità generano valore aggiunto.”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti