Ponte Ilaria Alpi chiuso per mancanza di manutenzione

Intitolato alla valorosa giornalista televisiva, collega, attraversando viale De Chirico, il mini quartiere di via G. Morandi/T.Cremona a Tor Sapienza
Alessandro Moriconi - 20 Marzo 2021

Non appena ci hanno segnalato della chiusura del ponte in legno che passando sopra via G. De Chirico collega, attraversando viale De Chirico, il mini quartiere di via G. Morandi/T.Cremona a Tor Sapienza e intitolato alla giornalista Ilaria Alpi barbaramente assassinata a Mogadiscio durante un’inchiesta sul traffico di Rifiuti Tossici e Armamenti, siamo andati a verificare la situazione. E proprio in questi giorni ricorre ill 27° anniversario dall’assassinio di Ilaria Alpi e di Miran Rovatin.

Stamattina quindi, durante un breve sopralluogo per verificare la chiusura del ponte in legno realizzato durante la Giunta Veltroni e intitolato alla giornalista Ilaria Alpi, abbiamo potuto constatare la sua chiusura a causa della mancata ed indispensabile manutenzione.

Purtroppo oltre a verificare l’inaspettata chiusura di un ponte realizzato per unire due quartieri divisi da un’arteria ad alta velocità e dove purtroppo per questo motivo sono avvenuti molti incidenti, ci siamo anche resi conto della cattiva manutenzione dei marciapiedi pieni di erbacce infestanti e di rifiuti fin sulla sede stradale, in prossimità di luoghi che alcuni consiglieri municipali utilizzano per spot atti a mostrare un fittizio  interessamento per il territorio. Spot con tanto di ringraziamenti a personale e funzionari di Ama Spa per gli “eccezionali” interventi, tra l’altro ben contemplati e dovuti da Contratto di Servizio, sia per i modi che per i tempi tra un intervento e l’altro.

Adesso però ci interessa sapere cosa faranno Municipio e Dipartimenti per metterlo in sicurezza e per riaprire al più presto il ponte in legno intitolato ad Ilaria Alpi, tra l’altro realizzato su una Idea e Progetto degli studenti della Scuola Virginia Wolf la cui sede era in via Carpineto dove oggi è stata trasferita la G. Massaia.

In questo caso del resto non si chiedono miracoli ma solo lo stesso interessamento che sia il Sindaco Virginia Raggi e l’Assessore Linda Meleo hanno avuto per il Ponte Ciclopedonale sulla via Laurentina, venuto giù a dicembre per un incidente, e di cui è stata già annunciata la riapertura per il prossimo mese di Aprile.

Un motivo in più, in questo nostro caso, è quello di onorare degnamente la memoria della valorosa giornalista televisivaIlaria Alpi.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti