Proseguono i lavori fra il Parco degli Acquedotti e il Parco di Tor Fiscale

di Carlo Olivetti - 6 Novembre 2012

Dopo il primo intervento di fine estate (vedi Percorsi ciclabili fra archeologia, arte e paesaggi)  i ‘Volontari per la tutela e la conservazione del Parco degli Acquedotti’ (un’associazione locale) hanno preso in carico la sistemazione del nuovo percorso.
In collaborazione con il Servizio Giardini di zona hanno ripulito l’area più settentrionale del Parco e, lungo il percorso, ampliata la discesa, costruita una staccionata e prosegiuto la bonifica delle infestanti, mentre sono in programma interventi di rimozione dei materiali da discarica che qualcuno continua a lasciare in prossimità del nuovo sentiero.
L’area in questione è infatti parte integrante del Parco Regionale dell’Appia Antica nonché area di rispetto della ferrovia ma è, sopratutto, una zona marginale, oggetto di edificazioni spontanee più o meno consolidate, fino ai più semplici e provvisori ricoveri.

Laddove recinzioni e insediamenti abusivi erodono il patrimonio pubblico e le Amministrazioni preposte alla sua tutela non sono in grado di intervenire, il lavoro dei volontari e la frequentazione dei cittadini rappresentano l’unica tutela dell’interesse collettivo. Un interesse che è qui tanto più forte inquanto associa alla funzionalità del collegamento ciclo-pedonale la qualità ambientale e paesaggistica dei luoghi attraversati.


Commenti

  Commenti: 2

    Commenti