Quadraro, le ‘Memorie di Quartiere’ ricordano il rastrellamento del 1944

Eventi e celebrazioni in VII Municipio
Marco Mikhail - 15 Aprile 2015

Il 17 aprile un intervento di street art condiviso testimonierà il rastrellamento avvenuto tra via Decimo Mura e via dei Lentuli.
Era il 17 aprile 1944 quando i nazifascisti rastrellarono il Quadraro e circa 1000 persone vennero fatte prigioniere e poi avviate ai campi di concentramento.

Targa-rastrellamento-del-Quadraro_full-2Tra pochi giorni ricorrerà il 71^ anniversario da quel drammatico giorno, che da allòra, ogni anno, viene ricordato con eventi e celebrazioni al fine di alimentare questa memoria. Il VII Municipio, attraverso l’iniziativa denominata ‘Memorie di Quartiere’ e promossa anche dall’associazione culturale ‘MU.Ro, (Museo di Urban Art della città di Roma), ricorderà il rastrellamento avvenuto tra via Decimo Mure e via dei Lentuli grazie allo street art. I murales e i ritratti realizzati dalle scolaresche, dall’associazione culturale del MU.Ro e dai cittadini testimonieranno l’appartenenza dei residenti al quartiere.

Il 17 aprile, infatti, per gli abitanti del Quadraro, rappresenta un legame con il passato, verso coloro che hanno difeso la patria e la propria terra, lottando per i propri diritti e per una realtà che poi avrebbe portato alla democrazia pochi anni dopo.

Susi Fantino, presidente del VII Municipio, a riguardo ha dichiarato: ‘Quella del 17 aprile 1944 continua ad essere una data fondamentale per gli abitanti del Quadraro, premiato nel 2004 con la medaglia d’oro al merito civile. Per questo abbiamo promosso un’iniziativa come “Memorie di quartiere”, dove a partire dal ricordo del rastrellamento, si tenta di alimentare questa memoria, condivisa e partecipata, attraverso un’arte fortemente comunicativa come la street art”.

L’evento avrà luogo venerdì 17 aprile alle ore 11 con il Tour in bicicletta dei cittadini del Quadraro tra i murales del quartiere. Un modo per poter visionare l’operato di giovani artisti che hanno voluto dedicare un loro pensiero ai partigiani e agli oppositori del regime. Alle ore 16, invece, saranno gli studenti delle scuole a realizzare il Murale con il coordinamento dell’artista del MU.Ro David Vecchiato e da due suoi assistenti.
La celebrazione si concluderà alle ore 18 con un concerto intitolato ’Bella, Gabriella & Poeti del Trullo’’.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti