Restituire il centro sportivo Delle Vittorie ai cittadini

Blitz del Comitato "Delle Vittorie Bene Comune" all'assessorato allo Sport di Roma Capitale
Redazione - 20 Novembre 2013

Ieri 19 novembre il Comitato Delle Vittorie Bene Comune ha effettuato presso l’assessorato allo Sport di Roma capitale un’occupazione simbolica della per chiedere che il campo sportivo Delle vittorie torni ai cittadini. Prima La mega struttura polivalente, a Vigne Nuove, in III Municipio, abbandonata da anni, fu affidata dall’ex sindaco Alemanno all’Atletico Vescovio il 22 maggio scorso.

Il Comitato Delle Vittorie vede in questo affidamento, arrivato poco prima delle elezioni comunali, un regalo dell’ex sindaco a gruppi interessati solo agli affari privati.

“Adesso – afferma il comitato in una nota – è arrivato il momento di riconsegnare lo spazio al territorio e alla sua gente”.

“Bisogna ripristinare l’assoluta trasparenza nei processi di gestione dei beni comuni- afferma in una nota il capogruppo del Pd in Campidoglio Francesco D’Ausilio e il consigliere Pd Marco Palumbo.
La palestra è stata assegnata da Alemanno in modo improprio alla fine del mandato, utilizzando procedure ai limiti del consentito. I criteri che devono guidare le assegnazioni di beni comuni devono essere d’ora in poi chiari e trasparenti e non devono in alcun modo favorire gli interessi dei privati.

In questo momento è per noi prioritario ascoltare le legittime istanze dei comitati e dei cittadini che chiedono da mesi di gestire in maniera partecipata la palestra”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti