Riccardo Picchetta ed Elena Cairo vittoriosi nel Gran Fondo Campagnolo Roma 2018

Appuntamento all’alba del 14 ottobre in via a dei Fori Imperiali per oltre 5000 ciclisti partecipanti alla 7ª edizione 
Aldo Zaino - 15 ottobre 2018

Oltre 5000 ciclisti si sono dati appuntamento all’alba del 14 ottobre 2018 in via a dei Fori Imperiali per partecipare all’importante evento del Gran Fondo Campagnolo Roma 2018, giunto alla 7ª edizione

Osservare via dei Fori Imperiali in una visione diversa non di giorno con i tradizionali turisti, ma di notte e strapiena dal Colosseo a Piazza Venezia di ciclisti è una grande e indicibile emozione. Sto parlando di oltre 5.000 ciclisti rappresentati da 50 paesi incolonnati nelle appropriate griglie in attesa dell’alba e quindi le 7.15 per avviarsi in questo nuovo evento una gara competitiva di 122 km (non competitiva di 60 km).

Partenza come previsto alle 7.15 prima immagine passaggio davanti all’Altare della Patria Pizza Venezia, poi si sono diretti, nel centro storico della Capitale,  un percorso di 5 chilometri verso Piazza del Popolo passando per Corso Vittorio Emanuele, Corso Rinascimento, e lungotevere Marzio, via Goldoni, via del Corso, via del Babbuino, piazza di Spagna, via del Corso e Piazza Venezia.

Al termine di via del Corso con l’ingresso a Piazza Venezia i ciclisti sono stati fermati dai Vigili per dare la precedenza al lungo serpentone di ciclisti in fase di partenza provenienti, da via dei Fori Imperiali. Questo può offrire al lettore l’immagine della presenza di 5.000 ciclisti.

Una volta liberata la strada, i concorrenti hanno ripreso la corsa passando nuovamente in via dei Fori Imperiali, e Colosseo si sono diretti verso Caracalla e via Cristoforo Colombo, piazza dei Navigatori, e via Ardeatina e proseguire verso i Castelli, in un percorso non facile fatto di saliscendi, asperità di tutto rispetto, e che ha attraversato diversi paesi del nostro territorio, un’altra possibilità oltre a quella della Capitale di farlo conoscere e vivere ai tanti amanti delle due ruote. Infine ritorno verso la capitale e arrivo ai Fori Imperiali.

Riccardo Picchetta ed Elena Cairo i vincitori.

Il Gran Fondo Campagnolo è uno tra gli eventi più importanti in Italia per promuovere sport, turismo e solidarietà ma anche per lanciare segnali per la mobilità e il cicloturismo.

A riguardo di questi valori l’avvocato Giancarlo Santilli l’ideatore del Gran Fondo Campagnolo si sente soddisfatto la dimostrazione delle migliaia di ciclisti ci confermano gli obiettivi prefissati sono validi, anche se Santilli è convinto che grazie anche alla collaborazione della Regione, si punterà sulle 10.000 iscrizioni.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti