Richiesta la derattizzazione del laghetto di Tor Tre Teste

Dalla consigliera comunale Cecilia Fannunza. Dopo le denunce dei cittadini e del nostro giornale
Alessandro Moriconi - 1 Settembre 2015

Finalmente!… dopo i primi 30 giorni dal primo articolo di Abitare a Roma in cui si lanciava l’allarme da parte di alcuni cittadini residenti e frequentatori del parco di Tor Tre Teste circa la presenza di una numerosa colonia di grossi ratti che circolavano indisturbati tra la vegetazione intorno al laghetto Palatucci in via Tovaglieri e rimasto inascoltato e con un nulla di fatto, sempre su segnalazioni di cittadini che hanno realizzato un video nel quale certificavano la presenza dei pericolosi e diciamo anche schifosi, mammiferi, noi ne abbiamo amplificato la notizia con tempestività.

 

Stavolta però c’è chi non ha fatto finta di nulla e non appena ha appreso la notizia da noi pubblicata nella giornata di sabato 29 agosto, lunedi 31 agosto mattina si è recata  presso l’ufficio tecnico in via G. Perlasca richiedendo un intervento urgentissimo da parte di Ama SpA.

 
cecilia fannunzaChi si è fatto carico della cosa è stata l’ex consigliera del Municipio Roma VII Cecilia Fannunza, da poche settimane consigliera in Campidoglio, che non si è limitata a questa azione ma ha denunciato la cosa anche all’assessore comunale all’Ambiente Estella Marino e al presidente del Municipio Roma V Giammarco Palmieri.
 
Adesso non ci resta che vedere il personale di Ama SpA posizionare le trappole e sperare che il tempo perso non abbia consentito agli schifosi e indesiderati ospiti di moltiplicarsi a dismisura.
Servizi Funebri Moretti

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti