Riqualificazione tangenziale est: Gualtieri Inaugura il cantiere da 14 Milioni

I lavori dureranno otto mesi

Sono iniziati i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza della Circonvallazione Tiburtina sulla Tangenziale Est. Il cantiere è stato avviato la mattina del 24 giugno, e poche ore dopo il sindaco Roberto Gualtieri ha effettuato un sopralluogo insieme all’assessora ai lavori pubblici, Ornella Segnalini.

Finanziati con 14 milioni di euro di fondi giubilari, i lavori dureranno otto mesi e comporteranno chiusure e restringimenti di carreggiata per consentire il completamento dell’intervento. Gualtieri, il 24 giugno, si è presentato sulla rampa del Pigneto, dove sono iniziate le operazioni.

Fino al 30 agosto verranno eseguiti i lavori sulla strada che comportano chiusure h24, sette giorni su sette, a tratti alternati, mentre proseguiranno fino alla fine del cantiere i lavori sulle pile e sugli impalcati.

Oggi (lunedì 24 giugno, ndr) – ha dichiarato il sindaco Roberto Gualtieri – è partito un altro cantiere fondamentale per la riqualificazione e la sicurezza stradale della città.

Con Anas stiamo rinnovando la sopraelevata della Tangenziale Est, che non era mai stata sottoposta a manutenzione profonda dal 1969.

In oltre 50 anni è stata eseguita solo una manutenzione superficiale nel 1990, in occasione dei Mondiali. Grazie a un investimento di 14 milioni, aumentiamo la sicurezza e il decoro di questa infrastruttura vitale”.

Abbiamo dato il via a un cantiere strategico. La Tangenziale necessitava di questa importante riqualificazione, considerando che negli ultimi 34 anni nessuno era intervenuto sull’opera. Verrà ripristinata la sicurezza, con particolare attenzione al recupero anche filologico della struttura”, ha commentato Segnalini.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento