Sciopero dei Trasporti a Roma, per Domenica 7 Luglio: A rischio Bus, Metro e Tram

La mobilitazione è stata proclamata dal sindacato Orsa Trasporti per protestare contro il mancato rinnovo del contratto collettivo nazionale del settore autoferrotranviario

Domenica 7 luglio, i trasporti pubblici di Roma e del Lazio saranno a rischio. La segreteria regionale di Orsa Trasporti ha aderito allo sciopero nazionale per protestare contro il mancato rinnovo del contratto collettivo nazionale del settore autoferrotranviario.

Lo sciopero durerà 4 ore, dalle 20:30 alle 00:30. Saranno coinvolti l’intera rete gestita da Atac e le reti Romatpl, Autoservizi Troiani/Sap e Autoservizi Tuscia/Bis. Sulla rete Atac, la protesta interesserà anche i collegamenti effettuati da altri operatori in regime di subappalto.

Tutti i servizi tranviari, automobilistici, metropolitani urbani ed extraurbani saranno sospesi, con i mezzi e le vetture che rientreranno nei rispettivi depositi e rimesse.

Lo sciopero potrebbe coinvolgere anche le linee notturne. Durante la mobilitazione, nelle stazioni della rete metropolitana eventualmente aperte, non sarà garantito il funzionamento di scale mobili, ascensori e montascale.

A rischio anche i treni regionali gestiti da Trenitalia, mentre non è ancora confermata l’adesione dei lavoratori Cotral.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento