Sel contro la differenziata Porta a Porta nel X Municipio

Tani-Ragozzino: "riteniamo urgente un confronto pubblico in un consiglio municipale straordinario"
Redazione - 14 Gennaio 2015

Il Sel del X Municipio denuncia l’andamento della raccolta differenziata Porta a Porta nel territorio.  “Ormai sono 2 mesi che è partito il nuovo modello di raccolta dei rifiuti nel nostro municipio ma il risultato è deprimente” lo afferma Paolo Tani del circolo Sel Ostia levante e ponente.

raccolta-differenziata“Nei quartieri dove si effettua il porta a porta il servizio funziona male, la raccolta non viene effettuata con regolarità, dove è rimasta la raccolta stradale il quadro è ancora più desolante: cassonetti pieni e rotti, cumuli di rifiuti. In tutto il municipio campane per il vetro piene e rotte, strade sporche. Invece di migliorare il servizio è peggiorato E’ ora di cambiare: è necessario un servizio più puntuale, pulizia delle strade, politiche di riduzione dei rifiuti, campagne informative, repressione dei comportamenti scorretti”.

“Il municipio e Roma Capitale devono intervenire insieme per porre l’Ama di fronte alle sue responsabilità, magari sanzionando le mancanze. Riteniamo urgente un confronto pubblico in un consiglio municipale straordinario – aggiungono Paolo Tani e il coordinatore del circolo, Leonardo Ragozzino – aperto ai cittadini con la presenza di tutte le parti in causa, da svolgersi in orario tale da consentire al maggior numero di cittadini di essere presente”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti