“Skulls: crani di tutte le specie” alla Carteria Latina

La mostra è aperta tutte le domeniche e i giorni festivi sino al 19 gennaio 2014
La Redazione - 30 Ottobre 2013

Fino al 19 gennaio 2014 tutte le domeniche e i giorni festivi la Cartiera Latina ospita “Skulls: crani di tutte le specie. La biodiversità ridotta all’osso”, la nuova mostra realizzata grazie alla collaborazione tra il Parco dell’Appia Antica e il Parco Nazionale d’Abruzzo e Molise.

candrocranio squalo martelllo lightIl percorso espositivo, è sviluppato attraverso otto isole percettive (calcio, squali, era glaciale, carnivori, evoluzione della vita sulla terra, suidi e grandi erbivori, uomo) ricche di reperti scientifici di piccoli e grandi animali per scoprire, divertendosi, il mondo dei vertebrati attraverso crani, vertebre, denti e corna. Una sezione è dedicata ai reperti di animali ormai estinti. Sono inoltre presenti alcune stazioni tattili interattive.

La mostra rientra nel programma di attività Autunnno – Inverno di Dì Natura, gli Spazi espositivi e didattici che si trovano presso la ex Cartiera Latina, sede del Parco Regionale dell’Appia Antica ed è stata ideata da Umberto Pessolano.

Skulls sarà aperta tutte le domeniche e i giorni festivi (compreso l’1 novembre) fino al 19 gennaio 2014. L’ingresso è libero e per chi vuole sono previsti laboratori. (Costo visita più laboratori 8 euro, solo visita 3 euro. Sconto laboratori con Carta Amici e per fratelli).

Per informazioni: www.parcoappiaantica.it


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti