Sopralluogo della Sindaca al cantiere stradale di via Walter Tobagi a Torre Maura

I lavori, costati circa 600.000€, interessano 1 km di strada e saranno ultimati a settembre
Redazione - 24 Luglio 2019

Oggi, 24 luglio 2019 sopralluogo della Sindaca al cantiere stradale di via Walter Tobagi a Torre Maura per controllare la prosecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria.

I lavori, costati circa 600.000€, interessano 1 km di strada e prevedono il rifacimento di tutto il “pacchetto” stradale costituito da uno strato di base di 10 centimetri, un tappeto di 3-4 centimetri e una fresatura profonda 20 centimetri. I lavori prevedono inoltre la messa in quota dei tombini e la pulizia delle caditoie.
La fine dei lavori è prevista per settembre, considerando anche lo stop nella settimana di ferragosto e nella successiva.

“Sono veramente orgogliosa di questo intervento, – ha scritto sul suo profilo facebook la consigliera capitolina M5S Annalisa Bernabei  – parliamo di una strada importante per il quartiere, che versava in condizioni veramente critiche e che non veniva manutenuta da almeno 20 anni, con inevitabili conseguenze sulla sicurezza degli automobilisti. C’è ancora tanto da lavorare, ma la via intrapresa è quella giusta: interventi di qualità per garantire la maggiore durata dei manti stradali e per riportare decoro e sicurezza sulle strade.”

Naturalmente anche la Sindaca non ha fatto mancare un post autocelebrativo che qui di seguito riportiamo: “Via Walter Tobagi nel VI Municipio entra a far parte di #Stradenuove, un intervento atteso dai cittadini di Torre Maura da oltre vent’anni. Oggi ho voluto vedere di persona come stanno andando i lavori di rifacimento del manto stradale su una delle arterie più frequentate di questo quartiere alla periferia est della città. L’intervento, previsto su un 1 km di strada nei due sensi di marcia, è già a buon punto e verrà completato nelle prossime settimane. Insieme al presidente del Municipio Roberto Romanella ho voluto incontrare e ringraziare gli operai che stanno effettuando un lavoro accurato e di qualità.
Obiettivo rimettere al centro le periferie con interventi profondi e strutturati che consentiranno all’asfalto di resistere alle condizioni climatiche e all’usura del tempo. Lo potete vedere nelle immagini. Guardate la differenza del vecchio manto danneggiato e la parte di carreggiata già completata. Ma non finisce qui: verranno riqualificati anche i marciapiedi, liberate le caditoie e rimessi in quota i chiusini nel tratto dall’incrocio con via dell’Usignolo fino alla stazione metro di Torre Maura. L’intervento fa parte di una serie di 8 progetti di manutenzione straordinaria programmati dal VI Municipio per il 2019 grazie ai fondi messi a disposizione dal Campidoglio. Tra gli altri lavori nella zona sono stati già eseguiti quelli a Via Caltagirone, via dell’Aquila reale, via Fosso dell’Osa e via del Fontanile di Carcaricola. I prossimi saranno su via Massa di San Giuliano, via Osteria del Finocchio e via Peresio. Agli interventi municipali seguono quelli eseguiti dal nostro Dipartimento dei Lavori Pubblici (Simu) sulle strade della grande viabilità come a via di Tor Bella Monaca e via Collatina.
Il lavoro che si sta portando avanti con #stradenuove è un percorso lungo e complesso di programmazione e progettazione. Ma sta dando i suoi evidenti frutti in tutta la città con cantieri aperti durante l’estate. Vedere operai e cittadini felici per il rifacimento di una infrastruttura che non era mai stata toccata ci mostra come siamo sulla strada giusta. Ogni cantiere aperto in periferia deve essere celebrato come una festa perché è il segno che questa città la stiamo cambiando davvero.”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti