Categorie: Lavori Pubblici Lavoro
Municipi: | Quartiere:

Sul trasferimento del Mercato rionale Tor Sapienza V Municipio di Roma

“Ricordo bene – afferma in un post su FB l’ex consigliere Consigliere e Presidente commissione politiche sociali del V municipio di Roma 2016/2021 – le varie commissioni commercio svolte dal 2017 quando ero membro della stessa commissione per studiare la fattibilità e progettare lo spostamento del mercato su via Tor Sapienza angolo Via de Pisis per dare vita ad una struttura che da anni purtroppo si trovava in uno stato comatoso facendo chiudere piano piano la maggior parte dei banchi commerciali.
Il mio impegno costante e dell’allora maggioranza 5 stelle compresa tutta la giunta riuscì a trovare la soluzione allo spostamento impegnando nel bilancio municipale 400 mila euro che permise attraverso un progetto una determina dirigenziale che aveva come oggetto
“appalto lavori di manutenzione straordinaria per adeguamento normativo con trasferimento di sede del mercato rionale di Tor Sapienza,via di Tor Sapienza angolo viale Filippo de Pisis -Municipio Roma V PT20190265. Aggiudicazione a favore dell’impresa BEMAR Srl, autorizzazione alla stipula del contratto e rimodulazione del quadro economico a seguito dell’applicazione del ribasso d’asta.
CIG81613921BD-CUP J84E17000310004- n.gara 7648749- IBU 146230.”
Stiamo parlando del 06/10/2020 e ad oggi il mercato va sempre peggio
e chiedo a questa nuova amministrazione che intenzione hanno e se i fondi destinati allo spostamento del mercato verranno rimessi nel nuovo bilancio municipale.
Al momento c’è solo una manifestazione d’interesse rivolto ad associazioni e/o enti del terzo settore che operano nel settore dell’assistenza alimentare alle famiglie in stato di bisogno per l’affidamento temporaneo di un posteggio a disposizione del Municipio Roma V per finalità sociali presso il mercato di Tor Sapienza.
Il vero obiettivo era un altro quello dello spostamento del mercato costituto da 15 banchi che avrebbero dato l’opportunità di crescita commerciale e un punto di riferimento per il quartiere.
Attendiamo fiduciosi

Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento