Tor Sapienza, sette mesi son passati

E la situazione, una delle tante, è questa in un quartiere si trova ad affrontarla ogni giorno
Umberto Placci - 2 Luglio 2022
Siamo arrivati al mese di luglio 2022 e Natale, dicembre 2021, il famoso mese dove i nuovi amministratori avrebbero messo tutto a posto nella raccolta rifiuti è passato da 7 mesi.
Questa è la situazione, una delle tante, che un quartiere come Tor Sapienza si trova ad affrontare ogni giorno.
Le foto sono di via de Pisis e via Tor Sapienza.
Fatemelo dire siete inadeguati e bugiardi arrendetevi e ammettete che non riuscirete a risolvere questa problema.
La passata amministrazione vi ha lasciato i conti in ordine a cominciare dalla società Ama, dovevate proseguire quella strada ma vedo che non ne siete capaci.
Non sento da parte di questa amministrazione progetti per una risoluzione futura a questo problema, ma slogan alla costruzione di un inceneritore che come minimo passeranno 10 anni e nel frattempo noi romani cosa dobbiamo aspettarci?
La Sposa di Maria Pia

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti