Un po’ per caso un po’ per amore, in scena al Teatro San Paolo

Continua la programmazione nella nuova struttura di via Ostiense
di Riccardo Faiella - 5 Dicembre 2009

“Non giocare con l’amore perché il caso in queste cose qua… ci può mettere lo zampino… e chissà cosa accadrà”.

L’amore è un gioco. Ma è necessario essere bravi per giocarlo bene. Forse guardando Un po’ per caso un po’ per amore, la commedia in scena al Teatro San Paolo dall’8 dicembre 2009, si impara veramente a raggiungere il massimo nel tanto agognato gioco dell’amore.

La pièce rappresentata dalla Compagnia dei Borghi, nel nuovo teatro nei pressi della Basilica di San Paolo Fuori le Mura, è liberamente ispirata a Il gioco dell’amore e della sorte, di Marivaux. Andò in scena per la prima volta a Versailles il 23 gennaio 1730.

In amore è tutto lecito. Con l’inganno ci si può anche scambiare i ruoli. L’importante che sia fatto per una nobile causa. E così Silvie, la protagonista femminile, giovane e indipendente ereditiera, ottiene dallo zio Victor il permesso di scambiare la propria identità con la sua cameriera personale, Paulette.

Il fine, dicevamo, è nobile. Silvie vuole conoscere e osservare bene il suo promesso sposo, senza essere riconosciuta. Peccato che la stessa idea ce l’ha anche Roland, il suo futuro marito. Roland cambia la sua identità con il proprio giardiniere, Jean Jean. In un continuo gioco di travestimenti, equivoci, gelosia, innamoramenti e recite la vicenda si concluderà con un lieto fine.

Giuseppe Renzo e Ester Cantoni sono gli interpreti insieme a Patrizia Grossi, Andrea Spina e Carlo Ettorre. In questa edizione la commedia si arricchisce di una parte melodica, grazie alle musiche originali di Bruno Ilariuzzi, ai sapienti movimenti coreografici e all’esecuzione dal vivo della fisarmonica di Andrea Spina; e grazie alle canzoni interpretate dal vivo dagli attori.

L’ultima replica è in calendario per il 20 dicembre. Dopo la sosta per le vacanze di Natale e il nuovo anno, Un po’ per caso e un po’ per amore sarà nuovamente rappresentata dal 12 al 24 gennaio del 2010.

TEATRO SAN PAOLO – via Ostiense 190 Tel: 0659606102; www.teatrosanpaolo.it; info@teatrosanpaolo.it

Adotta Abitare A

La Compagnia dei Borghi presenta:

Un po’ per caso un po’ per amore, di Giuseppe Renzo e Ester Cantoni (liberamente ispirata a Il gioco dell’amore e della sorte di Marivaux)

con: Patrizia Grossi, Giuseppe Renzo, Andrea Spina, Ester Cantoni, Carlo Ettorre

Movimenti coreografici e alla fisarmonica: Andrea Spina

Musiche originali di Bruno Ilariuzzi

Disegno luci

Scene e costumi CIDIBI

Fonico Andrea Bonaccini

Regia Ester Cantoni

Date: 8-20 dicembre; 12-24 gennaio

Spettacoli: mar-sab ore 21; dom ore 18

Biglietti: intero 20 €; ridotto 10-14 €


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti