Un venerdì più nero del previsto in via di Pietralata

In aggiunta allo sciopero anche un autobus bloccato dai lavori in corso
dall'email di un lettore - 30 Novembre 2007

Venerdi 30 novembre. Via di Pietralata. Un venerdì più nero del solito per gli automobilisti che questa mattina hanno tentato di raggiungere la Tiburtina.
Allo sciopero dei mezzi pubblici si sono aggiunti i lavori stradali su via di Pietralata all’incrocio con via dei Durantini. Da mesi via di Pietralata, in alcuni tratti, è stata ridotta ad una corsia e contemporaneamente hanno iniziato, anche, i lavori su via dei Monti Tiburtina bloccando completamente il traffico. Ma fino ad oggi nessun autobus, ancora, era rimasto incastrato congestionando tutto il flusso proveniente da via Nomentana. Scene di ordinaria follia. Chi scendeva dalle macchine, chi cercava di informarsi su cosa fosse successo e tanti che imprecavano, perdendo ormai le speranze di arrivare al lavoro in un orario decente. Possibile che gli automobilisti debbano sopportare tutto questo? Possibile che un’amministrazione non sia in grado di fare un piano di interventi che tenga conto delle situazioni del momento? La tolleranza va bene, ma tutto ha un limite.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti