Under 15: Appia Rugby-Neroniana 67 a 5

Il 18 novembre 2007 sul campo casalingo romano A. Nori nel quartiere di Tor Tre Teste
di Aristide Di Lelio - 19 Novembre 2007

Alle ore 10.03 del 18 novembre 2007, dopo aver ottemperato a tutte le operazioni di rito pre partita, sul campo casalingo romano A. Nori nel quartiere di Tor tre Teste ecco il fischio d’inizio per la disputa della quarta giornata girone 3 ASD APPIA RUGBY (maglia nera)– NERONIANA RUGBY ANZIO ASD (maglia celeste/bianca).

Inizio che vede subito una mischia a favore dell’Anzio, la palla in touch passaggio e partenza dei padroni di casa con Oscar P. seguito a ombra da Carlo D. che con prontezza prende l’ovale e lo schiaccia in meta, dopo appena quattro minuti di gioco Fioretto E. trasforma questa bellissima azione.La partita sempre più emozionante vede nel gioco della squadra avversaria un vantaggio nelle mischie di spinta e nella pulizia della palla , tecnica di gioco che presto anche i nostri ragazzi mettono in pratica supportati dai consigli urlati degli allenatori e memori dei duri allenamenti settimanali.

Ecco che come un lampo a ciel sereno e con scatto fulmineo sempre supportati da tutta la squadra al 19" al 20" ed al 21" i nostri Pasquali e Magnarelli per ben tre volte schiacciano la bolla ovale in meta con una sola trasformazione di risultato.L’Anzio comunque non perde mai occasione per dimostrare la preparazione tecnica ma dopo una touché a loro favore ecco che guadagniamo nuovamente palla ed il nostro numero 23 porta la squadra a meta, altre due azioni , i minuti scorrono veloci giochiamo sempre nella metà campo avversaria e proprio prima dello scadere con l’ovale tra le mani finiamo per fare meta oltre il campo l’arbitro annulla e chiude il primo tempo. (APPIA R. 29 – N. ANZIO. 0).

Inizia il secondo tempo, ancora l’eco del fischio d’inizio è nelle nostre orecchie ed Andrea M. velocissimo trova spazio e porta la palla a meta, conetto a terra e Diego G. trasforma. Il gioco svolge nella nostra meta campo e a fatica l’Anzio attacca riuscendo, nonostante la difesa dei nostri, per la prima volta con il giocatore n. 7 a portare la palla a meta sbloccando il risultato al 12" minuto di gioco del secondo tempo.Da questo momento in poi, fino alla fine la partita lo spettacolo è dei padroni di casa che piatti e compatti aumentano minuto dopo minuto il punteggio della loro squadra con il n. 20 Tiziano P. il n. 15 Edoardo B. ed il n. 16 Iacopo B. e le trasformazioni del Capitano Lorenzo P. chiudendo la partita con il risultato di : 67 a 5

Ottimo e fluido l’arbitraggio del sig. Passacentili che chiude il match alle ore 11.09

La festa non finisce qui e tutti i partecipanti ospiti vincitori e ufficiale di gara compreso si ritrovano a festeggiare nel salone di accoglienza il famoso "Terzo Tempo " dell’APPIA RUGBY fiore all’occhiello della società curato nei minimi particolari dalle mamme dei nostri ragazzi.

Tavolone pieno di leccornie dolci e salate, bevande fredde e calde e cesto di frutta imperiale, finisce così questa quarta giornata di campionato, tra gli applausi di tutti al grido "vittoria a tutto campo".

Gioielleria Orologeria Argenteria Licata

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti