Via Staderini sarà riaperta a breve. E via Targetti a fine luglio

Aggiornamento sui lavori stradali a Tor Tre Teste
Redazione - 13 Maggio 2015

Il 13 maggio abbiamo chiesto al consigliere del V municipio David Di Cosmo degli aggiornamenti sullo stato dei lavori per la realizzazione della Prenestina Bis a Tor Tre Teste. Eccoli.

“Entro la fine della settimana prossima (circa il 22 maggio – ndr) via Staderini sarà riaperta. Però i pali dell’illuminazione verranno posizionati in un secondo momento.
Di nuovo rispetto al passato il marciapiede destro sarà un po’ più largo ed il sinistro sarà stondato ulteriormente per consentire una più agevole immissione del mezzo pubblico. Sono in corso le sistemazioni di superficie”.

E’ anche allo studio, con la riapertura di via Staderini, un cambio di percorso del 556.

Lavori via staderini prenestina bis

A proposito del cantiere di via Targetti, consigliere Di Cosmo, vuole chiarire perché il giorno della chiusura si sia creato tutto quel trambusto?

L’8 aprile via Targetti avrebbe dovuto chiudere. Ma alla fine di marzo la società appaltatrice ha comunicato che, a causa di problemi nel cantiere avrebbe rimandato, probabilmente, di un mesela chiusura e che avrebbe comunicato in seguito una nuova data.
Con i vigili avevamo concordato una gestione particolareggiata per il traffico nel giorno della chiusura inizialmente prevista (l’8 aprile) con due pattuglie e vigili su via Falck, Staderini e Molfetta dal lato Quarticciolo ed avevamo anche concordato di scoprire i cartelli che annunciavano la chiusura per avvisare gli automobilisti già nei giorni precedenti.
Per quel giorno era stata richiesta una D.D. di chiusura fino a giugno rinnovabile che era stata accordata.
Poi il 15 aprile la ditta ha avvisato i vigili ed il dipartimento che il giorno 20 alle 10:00 la strada sarebbe stata chiusa, il dipartimento riscrive ai vigili nei giorni successivi per confermare, quanto accadrà.
Di tutto ciò al V municipio ed all’U.O.T. del Municipio non è stato comunicato nulla, ne dai vigili ne dal dipartimento ne dalla società. Per questo motivo l’amministrazione municipale non ha nemmeno potuto avvertire la cittadinanza con una anche minima comunicazione.
Chiusura via Targetti Prenestina BisLa mattina della chiusura i vigili non erano presenti il 20 come avevamo concordato se fosse stato fatto l’8, perché sull’D.D. e sulle comunicazioni successive c’era scritto le h.10:00. Infatti dai verbali risultano ben 3 vetture della municipale impegnate sul quadrante, due sulle strade Falck e Targetti ed una che girava a controllare la situazione in prossimità dei cartelli della chiusura e deviazione. La società invece ha chiuso nella mattina (del 20 aprile) molto molto presto e quindi alcune ore prima delle 10, spiazzando di fatto anche i vigili, quindi quando noi siamo usciti di casa abbiamo trovato tutto intasato sulle vie Campari, Staderini, Falk e Candiani.
C’è stato di fatto un difetto di comunicazione.
Detto questo vorrei aggiungere, che delle proposte sulle eventuali alternative le avevamo fatte molti mesi fa , tutte sistematicamente cassate , una da parte del dipartimento ambiente, una dai privati, due dai vigili per pericolosità, invece le proposte dei vigili stessi se le sono autobocciate visto che decide un loro ufficio specifico e con questo ho detto tutto.
Nei primi due giorni di chiusura su via Targetti, si sono accumulati due problemi: un giorno è partito un intervento da parte del dipartimento per manutenzione stradale su via di Tor Tre Teste, purtroppo negli uffici dipartimentali non hanno tenuto conto degli interventi su tutto il quadrante. Poi successivamente è accaduto un incidente tragico sempre su via di Tor Tre Teste. Ed il traffico ha avuto un ulteriore aggravamento, tanto è vero che in tutti i giorni a seguire la mole di traffico è stata nettamente inferiore, grazie alla chiusura di via Targetti perché molte delle autovetture provenienti dalla Casilina e dirette verso viale Togliatti ovviamente hanno scelto itinerari alternativi e sulle strade del quartiere sono rimaste solo le auto dirette verso la Prenestina.
Via Targetti sarà riaperta a fine luglio, almeno in base al resoconto che mi è stato fatto in questi giorni.
Concludo con dei ringraziamenti, ai cittadini e commercianti che insieme a me avevano firmato un documento per impedire l’eventuale chiusura di via Staderini, qualora il dipartimento non avesse mantenuto i patti, con la realizzazione dello stradello, realizzato poi anche grazie al sostegno e alla determinazione del presidente Palmieri ed altri colleghi municipali e comunali.
Quanto alle polemiche dei giorni scorsi esprimo il rammarico che, in sede di variante al progetto, molti anni fa, nessuno aveva ipotizzato delle valide alternative al momento della realizzazione del progetto e che anche se queste sono state prospettate non hanno comunque portato a delle risposte concrete.

Palestra e piscina 1 mese gratis a Tor Tre Teste

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti