Viale Partenope al buio da alcuni giorni

Unica desolante risposta: “Guasto già segnalato, l’illuminazione tornerà quanto prima, ci scusiamo per i disagi”
Luciano Di Pietrantonio - 16 Dicembre 2019

A Villa Gordiani, in viale Partenope, una strada importante nel V Municipio, che unisce la stazione Teano della Metro C a via Prenestina, è al buio da alcuni giorni. Telefonando, secondo le indicazioni del sito Acea “Chi chiamare per lampioni spenti? “, viene indicato un numero verde gratuito 800130366, che risulta non attivo, anche se dovrebbe funzionare 24 ore su 24.

Trovato un altro numero a pagamento per segnalare i guasti, dopo aver indicato il Codice di Avviamento Postale della zona nella quale si chiede l’intervento, un disco offre questa risposta: “Guasto già segnalato, l’illuminazione tornerà quanto prima, ci scusiamo per i disagi”. Non c’è nessun modo di interloquire con un operatore Acea, per sapere realmente i tempi del ritorno dell’illuminazione pubblica di questa strada, che ha un ruolo strategico per pedoni/cittadini e automobilisti.

Scontate le giuste rimostranze dei commercianti in questa fase di vigilia natalizia e l’ira dei consumatori. Eppure nel V Municipio l’illuminazione stradale è una priorità per la sicurezza, e  la zona dei Gordiani, è confinante con il quadrante di Centocelle, dove una delle richieste principali è proprio l’illuminazione pubblica.

La domanda che si rivolge all’Acea e al Comune di Roma è questa: “Quanto ritornerà la luce in viale Partenope?”. Si tratta sempre di un servizio pubblico essenziale pagato dai cittadini.

 

Luciano Di Pietrantonio


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti