We Will Rock You

Dall'11 febbraio 2009 al Teatro Brancaccio
di Maria Giovanna Tarullo - 5 Febbraio 2010

Per tutti i fan romani dei grandissimi "Queen" l’attesa sta per volgere al termine: il prossimo 11 febbraio, il Teatro Brancaccio di Roma, aprirà le sue porte alla prima opera rock, completamente dedicata ai successi della famosissima band, capitanata da Freddy Mercury, "We Will Rock You". Il musical ideato dai Queen, da 7 anni riscuote un successo clamoroso in Gran Bretagna e nei 14 Paesi dove è stato finora rappresentato. Scritto e diretto da Ben Elton, con Brian May e Roger Taylor, rispettivamente chitarrista e batterista dei Queen, "We Will Rock You" comprende 24 tra i maggiori successi dei Queen e riflette le performance live di Freddie Mercury e della sua band. L’opera rock racconta di un mondo completamente globalizzato e ambientato nel futuro, in un posto una volta chiamato "Terra" e ora diventato "Pianeta Mall".

In questo mondo futuristico, dove i giovani guardano gli stessi film, seguono la stessa moda e pensano allo stesso modo, il rock è assolutamente bandito e i suoi seguaci sono costretti a vivere nascosti. L’unica speranza di uscire da questa situazione è nelle mani dei Bohemien, giovani ribelli che credono ancora nel rock and roll e, soprattutto, nella libertà. A cimentarsi nei vari ruoli, sotto la sapiente regia di Maurizio Colombi – attore e già autore di un altro musical di successo come Peter Pan – sono alcuni fra i nomi più interessanti del panorama teatrale, musicale e televisivo italiano come Martha Rossi e Martina Ciabatti nel ruolo di Scaramouche, Loredana Fadda e Mary Dima (Oz), Paolo Barillari (Brit) e Valentina Ferrari (KillerQueen), Salvo Vinci e Gianluca Merolli (Galileo), Carlo Spanò e Salvo Bruno (Khashoggi) e infine Massimiliano Colonna, il primo ad entrare in scena, nel ruolo di Pop. Ognuno di loro può vantare un curriculum fatto di musical, esperienze teatrali, serie televisive, cinema e musica dal vivo, che illustrano a dovere la loro innegabile bravura e presenza scenica.
Una band di 8 elementi, accompagna ogni rappresentazione, suonando dal vivo le canzoni dei Queen, diretta dal maestro Alex Procacci, polistrumentista, cantante, autore e compositore, che segue anche la direzione artistica del cd live che a breve sarà tratto dal musical.
Lo spettacolo in Italia è prodotto da Claudio Trotta per Barley Arts, diretto da Maurizio Colombi e vede la partecipazione di parte dello staff originale: Mark Fisher in veste di set designer, Ted Irwin supervisore di produzione, Mike Dixon supervisore musicale, Brian May e Roger Taylor supervisori generali e coinvolti, anche, nella selezione del cast italiano e della band di musicisti che ogni sera suoneranno dal vivo le canzoni, in inglese, mentre i dialoghi verranno recitati in italiano.

Assistere a "We Will Rock You" è assolutamente un’occasione da non perdere! I biglietti per assistere al musical al Brancaccio di Roma sono disponibili sul circuito TicketOne a partire da un prezzo minimo di 22 € in Terza Galleria Numerata fino ad un prezzo massimo di 74,50 € in Poltronissima Numerata.

ROMA TEATRO BRANCACCIO dall’11 Febbraio 2010 al 21 Febbaraio 2010
ORARIO SPETTACOLI: gio e ven ore 21.00; sab ore 17.00 e 21.00; dom ore 17.00
INFO: Teatro Brancaccio: tel 06.98264500 www.teatrobrancaccio.it
BIGLIETTI: Poltronissima € 65 – Poltrona € 55 – I°Galleria € 40 + prev
II° Galleria € 30- III° galleria e Barcacce € 20 + prev
PREVENDITE: Teatro Brancaccio e Ticketone  


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti