ZTL Testaccio al centro del Consiglio municipale del 1 ottobre

SEL Municipio I Roma Centro: "ascoltiamo i cittadini residenti. Apportiamo dei miglioramenti".
Redazione - 26 Settembre 2013

“La fase sperimentale dell’introduzione della Zona a Traffico Limitato nel Rione di Testaccio – dichiarano in una nota congiunta Cioffari,
Argilli e Manca (Consiglieri SEL Municipio I Roma Centro) – è stata utile per verificare le criticità, ascoltare i cittadini e cercare di
apportare miglioramenti”.

“Martedì 1 ottobre, alle ore 14.30, nella seduta di Consiglio Municipale convocata in Via Galvani 108, presso la sede di Porta Futuro- aggiungono – porteremo all’attenzione della Presidente Alfonsi, della Giunta e del Consiglio le osservazioni che i cittadini di Testaccio in queste settimane ci hanno posto”.

“Ci impegneremo pubblicamente – dichiarano – a richiedere che l’orario di attivazione serale dei varchi sia uniformato, senza alcun aumento dei
costi, con le altre ZTL cittadine e che sia anticipato, pertanto, alle ore 21.30”.

“Chiederemo che sia introdotta la possibilità, per chi lo richiede, di pagamento annuale (circa 18 euro l’anno) piuttosto che quinquennale”.

“Chiederemo che sia concesso il diritto all’accesso oneroso alla ZTL anche ai cittadini residenti nella zona “perimetrale” (Lungotevere Testaccio, Via Marmorata e Via Galvani). “Chiederemo, infine che anche Via Galvani si inclusa nella ZTL”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti