10 Maggio 238… Roma Antica, viene assassinato l’Imperatore Massimino Trace

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 10 Maggio 2020

Il 10 Maggio del 238 l’Imperatore Massimino Trace viene assassinato assieme al figlio Massimo ad Aquileia dai soldati della II Legione Partica.

Il Senato, a lui ostile, lo aveva dichiarato nemico pubblico, approfittando della rivolta dei Gordiani in Africa e contrapponendogli poi Pupieno e Balbino.

Accadde il 10 Maggio

1508      Michelangelo riceve da Papa Giulio II il primo acconto per iniziare la decorazione della volta della Cappella Sistina.

Fresco Market
Fresco Market

1574    Con la Bolla “Dominus ac Redentor noster” Papa Gregorio XIII indice il Giubileo del 1575.

1626    Urbano VIII parte per la prima volta in villeggiatura a Castelgandolfo, dove è in fase di costruzione il Palazzo della Villa Barberini.

1909    Iniziano i lavori per la realizzazione del Bioparco nella parte settentrionale di Villa Borghese.

2003    500.000 spettatori assistono al concerto nel Colosseo dell’ex Beatle Paul McCartney.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti