21 Giugno 400 a.C. … Roma Antica, l’Eclisse di Sole narrata da Ennio e Cicerone

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 21 Giugno 2020

Il 21 Giugno del 400 a.C. si verifica una Eclisse di Sole.
Se ne trova traccia negli “Annales” di Ennio (che la utilizza per il calcolo per definire le date delle eclissi più antiche, sino a quella famosa durante la quale era misteriosamente scomparso Romolo) e nei cosiddetti “Annales Maximi” di Cicerone.

Accadde il 21 Giugno

Roma Antica: Si svolgono le Cardeas, in onore di Cardea, Dea della salute, delle soglie, cardini e delle maniglie della porta.
Il nome della divinità deriva da “Cardo” (“Cardine” in Latino).
Cardeas viene anche considerata protettrice degli artigiani e dei bambini dai vampiri e dalle streghe.
Per questo ultimo motivo, in questo giorno, vengono appesi agli usci o agli alberi maschere, palline e figurine.
Ovidio cita Cardeas dicendo: “può aprire ciò che è chiuso; può chiudere ciò che è aperto”.

1591      Muore San Luigi Gonzaga.

1661      Muore il pittore Andrea Sacchi.

1846      Viene consacrato Papa Pio IX.

1946      Nasce Vincenzo Luciani, direttore del mensile cartaceo Abitare A.

1948      Esce il primo numero de “Il Paese”, diretto da Tomaso Smith.

1963      Dopo tre fumate nere viene eletto Papa Paolo VI, nato Giovanni Battista Enrico Antonio Maria Montini.

1981      Si dimette il Sindaco Luigi Petroselli.

1995      Viene inaugurata la Moschea di Roma alla presenza del Presidente della Repubblica Sandro Pertini.
E’ una delle più grandi d’Europa. Realizzata su progetto di Paolo Portoghesi (coadiuvato da Vittorio Gigliotti, Sami Mousawi e Nino Tozzo) si trova nei pressi degli impianti sportivi dell’Acqua Acetosa, si sviluppa su 30.000 metri quadrati e può ospitare fino a 12.000 fedeli. E’ anche sede del Centro Islamico Culturale d’Italia.
La sua costruzione ha richiesto più di vent’anni: la donazione del terreno, deliberata dal Consiglio Comunale di Roma, risale al 1974, ma la prima pietra viene posata solo nel 1984.

2000      Ikea apre a Roma.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti