25 Settembre 1979… Roma, si dimette il Sindaco Argan

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 25 Settembre 2019

Il 25 Settembre del 1979 si dimette (per motivi di salute) il Sindaco Giulio Carlo Argan (eletto nel 1976), professore universitario e critico d’arte.

Fu sindaco in un’epoca difficilissima per la città di Roma, colpita dal terrorismo, dalle tensioni sociali e dalla malavita della Banda della Magliana.

Durante il suo mandato, grazie al giovane assessore alla Cultura Renato Nicolini, ebbe vita l’esperimento dell’Estate romana, ormai divenuto un evento fisso nella vita della città.

arganGiulio Carlo Argan

 

Almanacco del 25 Settembre

1534      Muore Papa Clemente VII, nato Giulio di Giuliano de’ Medici; sotto il suo Pontificato si consuma il Sacco di Roma del 1527.

1609      Guido Reni riceve il primo acconto per gli affreschi della Cappella Paolina in Santa Maria Maggiore, lavori che vengono interrotti alla fine del 1610 (sembra per contrasti con l’amministrazione Papale).

1703      Viene pubblicata una Pasquinata contro la corruzione dei più intimi collaboratori di Papa Clemente XI.

1835      Il Belli pubblica un sonetto per elogiare la commedia “Il padre e la figlia” (che ha appeno visto al Teatro Valle). E’ uno dei pochissimi sonetti pubblicati con la sua approvazione.

1853      Si conclude il processo contro i membri del Comitato Nazionale; cinque vengono condannati a morte (tra i quali Giuseppe Mazzini) e gli altri al carcere.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti