A scuola di teatro con l’Officina delle Arti di Centocelle

La si può frequentare presso il Circolo Culturale “La Traccia”, in via Tor de’ Schiavi, 222; è stata creata dall’attrice Loredana Martinez e dal prof. Antonio Perelli
Henos Palmisano - 10 ottobre 2018

La scuola di teatro dell’Officina delle Arti di Centocelle, che è possibile frequentare presso il Circolo Culturale “La Traccia”, in via Tor de’ Schiavi, 222, è al suo secondo anno di vita ed è stata creata dall’attrice Loredana Martinez e dal prof. Antonio Perelli, con l’intento di far conoscere al popolare quartiere romano l’antichissima ma sempre modernissima arte del Teatro.

Un’arte, che è anche conoscenza di se stessi e delle proprie potenzialità; è liberazione dall’insicurezza e dalla timidezza, è conoscenza della storia del teatro e della letteratura, è socializzazione, è imparare a lavorare in gruppo nel rispetto di tutti, più o meno versati nella esigente arte della recitazione; è ri-imparare a respirare, a parlare, a muoversi; è imparare a creare uno spettacolo, dalle fasi iniziali alla messa in scena: insomma, è misurarsi con se stessi aprendosi ad un mondo nuovo, per partecipare a quello che viene definito il gioco più serio del mondo.

Un consiglio: partecipate alle due lezioni di prova. Sono gratuite. Se vi piacerà, continuerete il cammino insieme agli amici del teatro dell’Officina delle Arti di Centocelle. Viceversa, avrete comunque imparato qualcosa di nuovo che non potrà farvi che bene.

Provare non costa niente.

 

Henos Palmisano


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti