Laboratorio Analisi Lepetit

Abbandono del parco di Centocelle

La segnalazione di un lettore
riceviamo e pubblichiamo - 15 Giugno 2009

Ieri 13 giugno 2009, mentre percorrevo via Tor de Schiavi, all’altezza del mobilificio Gaggioli in direzione via Casilina centro, vedevo che nel parco di Centocelle chiuso al pubblico vi erano delle persone che scorazzavano con delle moto all’interno dello stesso.
Ora mi domando, visto che le autorità sanno che nel parco succede di tutto perchè non c’è nessuno che controlla? Cosa aspettano che il parco venga distrutto definitivamente, per poi rististemarlo con que fondi che erano stati stanziati per ampliarlo.
Le ringhiere demolite rimangono così? Facendo in modo che i Rom ed altre persone continuano a fare i loro comodi all’interno del parco.
Un abitante di Centocelle e lettore di Abitare

Sergio


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti