Amaniel Freedom e Sofia Yaremchuk trionfano nella “Corriamo al Tiburtino”

Circa 1000 gli atleti che domenica 17 novembre 2019 hanno preso parte a una delle gare di 10 km più partecipate di Roma
Redazione - 17 Novembre 2019

La Corriamo al Tiburtino organizzata dall’ASD Cat Sport, presidente Tommaso Colapietro, con l’apporto dello Staff di Samuele Di Giammartino, è una delle gare competitive dell’autunno più partecipate nel territorio laziale, per la perfetta organizzazione, per il bellissimo percorso tutto asfaltato con solo qualche lieve  salita, ma anche per l’attenzione e il rispetto di tutte le categorie degli atleti, in modo particolare verso quella degli “ultra ottantenni” pionieri del podismo sempre  presenti nelle gare in un numero importante.

Tutti gli atleti che hanno partecipato alla 20ª edizione sono stati premiati. Infatti come si suole dire “la fortuna aiuta gli audaci”, infatti, dopo la pioggia e il vento che ha flagellato la Capitale fino a mezzora prima della partenza, come per incanto, il temporale si è placato permettendo ai concorrenti di correre senza bagnarsi.

Partenza alle ore 10.00 dopo l’Inno di Mameli grazie alla banda dei Bersaglieri. Il primo chilometro ha richiesto da parte degli atleti molta prudenza per le numero buche piene d’acqua, poi il lungo serpentone di concorrenti da via Grotta di Gregna si è disteso per percorrere le strade dei quartieri Tiburtino III e Colli Aniene e dopo 10 km tagliare il traguardo in via Mozart.

All’evento sportivo di domenica gli atleti del G.S. Podistica Preneste non hanno gareggiato con la solita ti-shirt  rossa con il logo di rappresentanza bensì con una maglietta bianca con l’immagine del loro compianto ex Presidente  Felice Lattanzi.

A tutti gli atleti che hanno finito la gara, è stata donata una medaglia a ricordo della manifestazione sportiva e un ricco ristoro.

Le premiazioni degli assoluti si sono svolti sul posto alla presenza di Tommaso Colapietro e Samuel Di Giammartino, delle Autorità militari e Civili del IV Municipio di Roma Capitale.

Classifica assoluti uomini: Amaniel Freedom della Forum Sport Center SSD SRL 00:30:58, seguito a Roman Prodius LBM Sport Team tempo 00:31:37 al terzo posto si è classificato Umberto Persi 00:31:48.

Donne: Vince Sofia Yaremchuk ASD ACSI Italia Atletica tempo 00:35:03, al secondo posto si è classificata Sara Carnicelli Athletica Vaticana A.S.D. seguita per il terzo posto dalla grande Paola Giacomozzi O.S.O. OLD Stars Ostia


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti