Aperte le iscrizioni ai Corsi di Altaformazione

Finanziati dalla Regione Lazio. Le domande di voucher dal 31 Luglio al 21 Settembre 2012
di Cristina Colaninno - 10 Settembre 2012

La Regione Lazio ha, recentemente, emanato “L’avviso per la concessione di voucher sul catalogo interregionale dell’alta formazione 2012”. C’è tempo fino al 21 settembre per richiederli.

Con il termine voucher si fa riferimento ad un’agevolazione finanziaria erogata per l’accesso ai corsi di alta formazione specificamente indicati e disciplinati nell’apposito Catalogo interregionale on-line, disponibile sul sito internet all’indirizzo www.altaformazioneinrete.it.
Il voucher formativo ha un valore economico variabile che può essere finanziato interamente o solo in parte dalla Regione. Chi ne fa richiesta e viene considerato idoneo al finanziamento non deve sostenere alcun costo economico per la frequenza del corso ed il conseguimento dell’attestato relativo. Coloro i quali decidono di fare richiesta, ma non risulteranno idonei al voucher finanziato avranno ugualmente la possibilità di seguire il corso a pagamento e conseguire l’attestato oppure potranno rinunciare.

Il Catalogo Interregionale dell’Alta Formazione ha la finalità di stimolare l’accesso alla formazione lungo tutto l’arco della vita in un’ottica di aggiornamento costante e specializzazione delle persone al fine di aumentarne l’occupabilità e l’adattabilità. In particolare, tenuto conto della situazione economica e produttiva, intende favorire l’accesso a percorsi formativi finalizzati all’inserimento, al reinserimento lavorativo e alla permanenza nel mercato del lavoro, nonché andare incontro alla domanda di mobilità interregionale, valorizzando le scelte individuali e rispondendo alle aspettative delle persone.

La Regione Lazio definisce i requisiti e le modalità per l’assegnazione di assegni formativi (voucher). Il voucher potrà essere richiesto da tutti coloro i quali:

• alla data di presentazione della domanda, abbiano residenza nella Regione Lazio;
• siano disoccupati e inoccupati in possesso di un titolo di laurea (vecchio o nuovo ordinamento) purché rilasciato da: Atenei italiani; Istituti Speciali Universitari; Scuole Superiori per mediatori linguistici; Istituti di specializzazione in psicoterapia; Istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica (Legge508/1999); tutti riconosciuti dal Ministero dell’Università e della Ricerca; oppure Atenei stranieri ma con titolo di studio già riconosciuto da un’autorità italiana competente ai fini dell’esercizio di un’attività professionale regolamentata o ai fini dell’ammissione ad un corso di studio universitario di livello superiore al primo;
• siano occupati, o persone in CIGO, CIGS o mobilità, purché in possesso almeno di un diploma di scuola secondaria superiore.

Per accedere al finanziamento dei due corsi a catalogo è necessario:
1. Registrarsi sul portale di www.altaformazioneinrete.it (da non confondere con il sito www.altaformazione.it)
2. Loggarsi al portale con le proprie credenziali e quindi compilare online la domanda di assegnazione del voucher (scadenza ore 18:00 del giorno 21 settembre);
3. Arrivati al momento di dover collegare la richiesta di voucher ad un percorso formativo, effettuare la ricerca attraverso l’id del corso.
4. Stampare la domanda online cosi compilata, firmarla, applicarvi una marca da bollo di € 14,62, allegare fotocopia semplice di un proprio documento d’identità in corso di validità e una copia del modello ISEE riferito alla dichiarazione dei redditi 2012 (redditi 2011);
5. Inviare la domanda come sopra completata in busta chiusa – ove si dovrà leggere chiaramente “CATALOGO INTERREGIONALE DELL’ALTA FORMAZIONE (IV EDIZIONE)” all’indirizzo indicato. I candidati dovranno autocertificare, nella domanda di assegnazione del Voucher, il possesso dei requisiti di ammissibilità ed assegnazione di punteggio. Sono tanti gli enti formativi che erogano l’Alta Formazione ed è possibile trovarne l’elenco nella sezione Catalogo all’interno del sito www.altaformazioneinrete.it. La maggior parte è rivolta alle nuove tecnologie per il web, all’innovazione sociale al management aziendale e degli eventi.

L’Associazione C.S.Europa Cultura e Sviluppo (un’associazione ultradecennale senza fini di lucro che svolge ad ampio raggio attività di formazione professionale nell’ambito dei corsi istituiti dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Roma e finanziati dal Fondo Sociale Europeo) ha abilitato un servizio assistenza per guidare tutti gli interessati alla corretta procedura di richiesta del voucher. Il servizio è raggiungibile al numero: 335.82.95.744 o all’indirizzo email: info@cseuropa.it.

C.S.Europa Cultura e Sviluppo fa parte degli enti presso i quali è possibile svolgere i corsi finanziati tramite i voucher regionali per Web Designer 2.0 ed Event Manager: questi progetti formativi sono tesi a produrre figure professionali che il mondo del lavoro richiede sempre più frequentemente. Le aziende spostano infatti le loro attività on line e scelgono di entrare in contatto con il loro pubblico tramite la realizzazione di eventi ed iniziative, strumenti che vengono sempre più spesso utilizzati anche in ambito pubblico.
Questo ente di formazione ha inoltre stanziato 4 borse di studio da 3000 euro per gli iscritti non vincitori dell’intero voucher finanziato. Queste borse verranno assegnate a quattro persone tra i possessori di Carta Giovani (www.cartagiovani.org) e tra quelli iscritti alle newsletter di Getalt Eventi (www.gestalteventi.it) e Pocomalo (www.pocomalo.com).

Adotta Abitare A

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti