Asl via degli Olimpionici: il Municipio II ostacola l’apertura

Lo dichiara in una nota Francesco De Salazar Presidente del Movimento Cittadino Municipio 2
Redazione - 5 novembre 2018

Francesco De Salazar“L’apertura del  presidio Asl di Via degli Olimpionici è osteggiata dalla Presidente Del Bello e da tutta la sua maggioranza.” Lo dichiara in una nota Francesco De Salazar Presidente del Movimento Cittadino Municipio 2.

“La struttura, infatti, è pronta da più di un anno ma il Municipio non da seguito alla richiesta della Asl Roma 1 di rivedere in canone di locazione giudicato troppo alto rispetto agli standard di mercato.
L’azienda sanitaria locale ha investito oltre 100.000 euro di lavori per ristrutturare e mettere a norma il presidio e da un anno ha chiesto la rinegoziazione del contratto di locazione senza ricevere alcun riscontro.  È una vergogna – conclude De Salazar –  mi attiverò personalmente presso gli uffici di Roma Capitale per sbloccare lo stallo e metter fine a questa vicenda dove a farne le spese sono i cittadini del Municipio che non possono fruire di servizi sanitari pubblici.”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti