Bonus affitto. Torquati (PD): “Almeno dateci un modulo scaricabile”

Redazione - 28 Aprile 2020

“Continuano a pervenirci segnalazioni – afferma in una nota Daniele Torquati, Capogruppo del PD in Municipio XV – di molti cittadini che hanno fatto la domanda per ricevere i buoni spesa a casa e che, invece di vedere esaudita questa richiesta, hanno ricevuto da Roma Capitale una mail per scaricare una App che trasferisce quei buoni sul telefonino. Ottimo se non fosse che le famiglie che ci segnalano questa procedura non siano attrezzate tecnologicamente per farlo e non sanno come segnalarlo.

“Molte altre segnalazioni invece – prosegue Torquati – ci pervengono per chiedere che dal sito di Roma Capitale si possano scaricare i moduli della domanda del Bonus affitto che ad oggi sono solo “fac simile” e quindi inutilizzabili. Secondo le bizzarre norme del Campidoglio infatti, i moduli cartacei “veri” si possono ritirare nelle edicole convenzionate (poche rispetto all’estensione territoriale dei vari quartieri di Roma) o sono compilabili solo online con un sistema di Pin per cui comunque serve avere una stampante per stampare il modulo di autocertificazione per poi rinviarlo. Occhio peraltro a fare questa procedura perbene e non dimenticare la password o avere problemi tecnici, altrimenti – ci segnalano – il sito di Roma Capitale non rigenera più chiavi di accesso e quindi si è impossibilitati a riaccendere sulla piattaforma.

“Ora, noi queste segnalazioni – conclude Torquati – le rendiamo pubbliche perché tutto venga semplificato a beneficio dei cittadini, ma ci sembra assurdo fare un comunicato per chiedere cose semplici. Stiamo messi così. Questa è la situazione di Roma. Nessuno risponde, non ci sono riferimenti pratici per chiedere informazioni e quando ci sono sono irraggiungibili. Per giunta nei Municipi gli amministratori di maggioranza dicono che va tutto bene o al massimo che scrivono tante belle lettere al Campidoglio da cui non ricevono risposta. Scelte assurde, poco pratiche, che non hanno nessun senso e che pagano in primis i cittadini che hanno più bisogno e che evidentemente non hanno l’ultimo modello di telefonino. Non è complicato caricare un file su un sito istituzionale senza la scritta “fac simile”, tanto per fare un esempio. Per dare una mano ai cittadini io inizierei da questo. Un file scaricabile. Chiediamo solo che si ritorni sul pianeta terra e di darci un semplicemente un file scaricabile.”

Fresco Market
Fresco Market

Questo è il link del sito di Roma Capitale e in allegato il modulo scaricabile
https://www.comune.roma.it/web/it/informazione-di-servizio.page?contentId=IDS575251&fbclid=IwAR3GxMT5LN1SBTdv0cm0wvf-xE_t6poddVcYnhQH6nRRvC_F3HaVpw5vR78  


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti