Bracciano: al via le candidature per la Consulta Sviluppo Economico

Per assessore Borzetti: “momento di confronto necessario”
La redazione - 13 Maggio 2013

Dal 14 al 31 maggio 2013 a Bracciano è possibile presentare richiesta per la carica di componente per i seguenti ambiti: agricoltura, allevamento, produzione e trasformazione di prodotti della terra; ristorazione, accoglienza e ricettività turistica, ospitalità; comunicazione e marketing; contratti di lavoro ed amministrazione; rappresentanti di associazioni di categoria, associazioni culturali e sportive “Credo che la Consulta per lo Sviluppo Economico possa rappresentare quel momento di confronto tra istituzione e mondo imprenditoriale, necessario oggi più che mai”. E’ quanto ribadisce oggi Rinaldo Borzetti, assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Bracciano in merito all’apertura dei termini, da domani 14 maggio fino al 31 maggio, per presentare le proprie candidature a questo nuovo organismo consultivo dell’amministrazione comunale.

“Dal confronto – dice ancora l’assessore Borzetti – dovranno uscire proposte concrete da mettere in atto, in tempi brevi, per tamponare la crisi sempre più pressante e per progettare piani di azione a più lungo termine. E per queste ragioni che nasce una consulta “anomala”, ovvero non elettiva ma nominata sulla base dei curriculum vitae dei candidati. La speranza è che – commenta Borzetti – ci siano persone che abbiano voglia di mettere a disposizione il loro tempo per il bene della collettività. Ricordo che gli ambiti di interesse sono il turismo, il commercio, l’agricoltura, la cultura dell’accoglienza e la comunicazione sarebbe opportuno che tutti queste categorie fossero rappresentate”.

Per maggiori dettagli e per scaricare il modulo di candidatura visitare la pagina del sito del Comune di Bracciano al seguente link:

http://www.comune.bracciano.rm.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1136

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti