Caradonna ritira dimissioni e nomina assessore Scacco

Enzo Luciani - 4 Ottobre 2012

 Questa mattina, nel corso di una conferenza stampa il Presidente del V Municipio ha ufficializzato la sua decisione in merito alle dimissioni annunciate nelle scorse settimane.

“Ritiro le dimissioni e nomino il consigliere del Pd Angela Scacco assessore della mia giunta ”.Caradonna ha spiegato di “ aver incontrato in questi giorni le forze politiche della maggioranza in un clima sereno e positivo e di aver valutato l’ipotesi di costituire una giunta tecnica, su proposta di una parte dei partiti che mi sostengono. Strada di fatto non percorribile per le difficoltà oggettive dovute alle scadenze prossime elettorali. Alla fine quindi – ha spiegato il minisindaco – anche alla luce del mio giudizio sull’attuale giunta che ho nominato, che sta lavorando seriamente per questo territorio, ho scelto di restare e di colmare un gap temporale e di genere, di cui mi sento poco responsabile, avendo proposto già da tempo alla mia maggioranza l’ingresso in squadra di una donna. Angela Scacco, consigliere del Partito democratico in V Municipio – ha aggiunto Caradonna – ha lavorato nell’anonimato ma con grande impegno, soprattutto nel sociale e nella zona di Colli Aniene.

Per lei ho pensato alle deleghe su Scuola, Sport, Cultura e Tempo libero. Sono sicuro che Scacco darà un grande contributo alla mia giunta, alla quale ho chiesto di condividere la mia scelta e soprattutto, di stringere i bulloni per portare a termine il lavoro cominciato, anche alla luce dei prossimi impegni di noi tutti in campagna elettorale. Questa scelta infine – ha concluso Caradonna – comporterà l’ingresso in Consiglio della prima dei non eletti, un’altra donna, di Case Rosse, cosa che permetterà di recuperare un gap anche con un quartiere di questo Municipio ai confini di questa città”.


Commenti

  Commenti: 1

    Commenti