Casale dei Pozzi, un itinerario da sogno a km quasi zero

A pochi chilometri a nord di Roma, vicino Cerveteri, tra mare, laghi e i Monti della Tolfa, e tra dolci pendii collinari
di Riccardo Faiella - 15 Ottobre 2013

Quanti bei posti al mondo ci sono, dove potremmo passare un po’ del nostro tempo, per scaricare lo stress e ritemprare il corpo e lo spirito. Con i ritmi che la vita moderna ci impone, sentiamo sempre più il bisogno di un tuffo tra le accoglienti braccia della natura.

Senza avventurarci in itinerari lontani e oltretutto molto costosi, un luogo che può soddisfare la nostra voglia di star bene, ce l’abbiamo vicino casa. A pochi chilometri a nord di Roma, vicino Cerveteri, tra mare, laghi e i Monti della Tolfa, e tra dolci pendii collinari, c’è l’accogliente Azienda Agricola Biologica e Agriturismo Casale dei Pozzi.

Quattro ettari verdi, di cui tre a coltivazione, con prodotti certificati biologici AIAB, secondo il metodo biodinamico.

Una villa centrale e dieci appartamenti, realizzati seguendo soluzioni di Bio architettura. Piscine; spazi relax; frutteti di vario genere, con piante da frutto antiche, ed erbe aromatiche; animali domestici (da cortile e non); una grande voliera dove ammirare gli uccelli che una volta popolavano i campi e i boschi. Infine, un museo di attrezzi con oltre cinquecento utensili della civiltà contadina, che si collocano tra la fine del Settecento e l’inizio del Novecento.

Casale dei Pozzi

Paola e conigli al Casale dei Pozzicastello e giochi al Casale dei PozziLa responsabile dell’azienda, la signora Paola Lupi, ha inserito alcune interessanti attività che rendono l’agriturismo molto attraente anche per le famiglie.

La fattoria didattica Casale dei Pozzi è il contesto giusto per imparare divertendosi.

I bambini possono conoscere, sperimentare e manipolare, attraverso un percorso conoscitivo, emotivo e sensoriale, i più importanti processi di trasformazione dei prodotti dell’azienda.

Adotta Abitare A

conigli

I laboratori caseari comprendono: il magico fenomeno naturale che ci porta dal latte al formaggio; le tortine della nonna, partendo dal burro e dalla ricotta; il laboratorio sulla pasta, ovvero dall’uovo alla pasta; un laboratorio contadino con al centro gli attrezzi da lavoro e il suo utilizzo; il laboratorio della marmellata, dove ogni frutto raccolto dall’albero finisce in un barattolo; un altro sul pane e uno sui biscotti; e per finire, le mani in pasta, con al centro un altro fiore all’occhiello dell’azienda: le erbe aromatiche.

Il giardino dei sensi è il laboratorio dedicato alle erbe aromatiche e al pestello. In questa giornata didattica, adatta a ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado, si parte dal riconoscimento visivo, olfattivo e tattile delle erbe presenti nell’azienda, che verranno poi sminuzzate nel pestello e aromatizzate con la giusta quantità di sale marino. Alla fine ogni bambino riporterà a casa, ai propri genitori, il vasetto con il sale profumato.

E non finisce qui. Dulcis in fundo, per non farsi mancare nulla, la signora Paola ha attrezzato uno spazioso ambiente per la scuola di cucina. Da maggio a ottobre, con cadenza settimanale o bisettimanale, i partecipanti (dai quattro ai quindici) si cimenteranno ai fornelli, dove impareranno a realizzare un pesto alla genovese in soli quaranta secondi, una vellutata besciamella in sei minuti e una perfetta pasta brisée in appena venti secondi.

Casale dei Pozzi il salone

Il Casale dei Pozzi vi aspetta per un soggiorno sereno in un ambiente sano, offrendovi cibi genuini e la riscoperta di valori dimenticati, con il recupero delle usanze e delle attività ludiche povere, quei giochi antichi che rappresentavano un’importante occasione di crescita e socializzazione: il tiro alla fune, ruba bandiera e palla avvelenata.

AGRITURISMO CASALE DEI POZZI, via Monte li Pozzi 16 – Cerveteri

INFO: 06.89524433 – 3276198348; www.casaledeipozzi.com

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti