Cinecittà e il cinema drive-in: torna la magia degli anni ‘50

Fino ad ottobre cinema a cielo aperto per i romani
Alice Sola - 8 Luglio 2020

Gli studios di Cinecittà accolgono il primo cinema drive-in di Roma ai tempi del Covid-19.

Proprio davanti al teatro 2, è stato allestito il “Sunset Drive-in” che ci accompagnerà fino ad ottobre. L’idea è stata quella di far ripartire il cinema dalle piazzole all’aperto e riportare i romani davanti ai grandi schermi per vivere la magia del cinema.

Complice il distanziamento sociale dovuto al Covid, si crea un clima retrò: auto posteggiate sotto il cielo stellato,  il mega schermo e le bibite fresche. Ogni weekend – dallo scorso 3 luglio 2020 fino ad ottobre, Cinecittà apre i suoi cancelli a questa nuova avventura con un programma di proiezioni davvero ricco, che spazia da “Grease” a “Pulp Fiction”, da “Green Book” a “Chi ha incastrato Roger Rabbit”.

Grande avvio lo scorso weekend con le piazzole quasi tutte piene, 160 i posti auto disponibili per un totale di 320 spettatori. Il drive-in non è solo film, ma atmosfera a 360 gradi: l’organizzazione, infatti, mette a disposizione anche un servizio di food and beverage con menù pensati per tutti dai classici ai gluten-free, a cui si accede con il pagamento online per non avere contatti fisici.

Ovviamente è altissima l’attenzione sanitaria, con mascherine, temperatura, autocertificazioni per il tracciamento e distanziamento sociale.

Non ci spetta quindi che fare il nostro biglietto online, salire sulla nostra vettura e trascorrere una serata “nuova” che ci riporti un po’ di normalità e ci faccia sognare, perché chi l’avrebbe mai detto che nel 2020 avremmo potuto godere del fascino del drive in?

 

Alice Sola


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti