Corsi di alta formazione e voucher formativi per laureati e diplomati

E tre milioni di euro di finanziamento dalla Regione Lazio
Comunicato stampa - 30 Giugno 2008

L’Assessorato Istruzione, Diritto allo studio e Formazione mette a disposizione dei cittadini del Lazio un contributo fino a 5.000 euro per la partecipazione ad uno dei corsi presenti nel catalogo interregionale dell’alta formazione.

Il catalogo è stato realizzato con un progetto interregionale promosso dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, al quale partecipano, oltre alla nostra Regione, anche l’ Emilia Romagna, il Veneto, l’Umbria e la Sardegna.

I corsi pubblicati a catalogo sono oltre 2.200 sono, e, di questi, circa 1.000 sono quelli presentati da enti di formazione ed Università del Lazio. Gli utenti avranno la possibilità di selezionare un corso all’interno delle seguenti tipologie:

Fresco Market
Fresco Market

– master universitari
– master non universitari
– corsi di specializzazione
– corsi di professionalizzazione
– corsi di riqualificazione

L’elenco completo delle opportunità formative è presente sul portale www.altaformazioneinrete.it . Il bando per richiedere il contributo è stato pubblicato sul portale dell’Assessorato www.sirio.regione.lazio.it.: le domande potranno essere inoltrate entro il prossimo 21 luglio.

Possono presentare domanda di voucher le persone residenti nel Lazio che, alla data di presentazione della richiesta, siano laureate – vecchio o nuovo ordinamento universitario – oppure in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore ed occupate.

Ha detto l’Assessore all’Istruzione della Regione Lazio, Silvia Costa:  “L’offerta formativa molteplice e nei settori più strategici, nonché la possibilità di ottenere direttamente il voucher da spendere per frequentare il corso prescelto, fanno di questo strumento il veicolo più agile per accedere direttamente alla formazione. Si tratta un’opportunità concreta offerta a quanti – giovani e adulti – vogliano specializzarsi, riqualificarsi o adeguare la propria professionalità alle nuove esigenze del mondo produttivo e lavorativo.

Valore aggiunto di questo progetto è la sua valenza interregionale, che permette agli utenti di tutte le Regioni coinvolte – Lazio, Emilia-Romagna, Sardegna, , Umbria e Veneto – di frequentare i corsi pubblicati sul catalogo generale, a prescindere dalla propria residenza.”

Info: Ufficio stampa Assessorato Istruzione Daniela Delli Noci ddellinoci@regione.lazio.it  tel. 06 51685487 – cell. 340 6727065 – www.sirio.regione.lazio.it


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti