Demolizione Tangenziale Est. Modifiche a capolinea e viabilità

Redazione - 22 Ottobre 2019

Terminata la demolizione del primo tratto della Tangenziale Est in via Masaniello, cambia la viabilità della zona con una disposizione provvisoria della Polizia Locale di Roma Capitale, in vigore fino al 16 febbraio del 2020.

Vietato l’ingresso dei veicoli su via Tiburtina provenienti dal Verano, che potranno proseguire in direzione di Portonaccio.
Chiusa al transito anche Circonvallazione Nomentana in prossimità del piazzale della Stazione Tiburtina per la realizzazione di una corsia riservata esclusivamente ai mezzi di soccorso.

Istituito il divieto di sosta per le auto con rimozione sotto il tratto di Tangenziale a via di Teodorico e da via Lorenzo il Magnifico a via Guido Mazzoni.
Non sarà più possibile girare a sinistra provenendo da Circonvallazione Nomentana in direzione Piazzale della Stazione Tiburtina lato via Masaniello, con l’obbligo di svolta a destra in direzione via Pietro l’Eremita.

Il divieto di parcheggio per le auto sarà esteso anche in via Guido Mazzoni, con esclusione dell’area centrale adibita al parcheggio dei pullman e transito dei mezzi Atac.
Su via Arduino, infine, viene istituito il limite di velocità a 30 km/h.

Le modifiche per il trasporto pubblico

Da sabato 19 ottobre sono scattate le modifiche alla viabilità per fare posto alla demolizione della vecchia Tangenziale Est nel tratto che sovrasta la stazione Tiburtina.
Nella prima fase il cantiere prevede l’occupazione parziale del piazzale davanti alla stazione, lato via Masaniello, dove comunque restano, ma cambiando banchina, i capolinea di 441, 409, 211, n409, n041. Le linee 62, 71, 168, 490, 492, 495 e C3 cambiano sia il capolinea, spostato nell’area adiacente via Mazzoni, che il percorso.

Per 545, 649 nMB e C2 le modifiche interesseranno solo l’itinerario. Per 135 e 649, in questa fase, il capolinea resterà l’attuale.

409 – 211 – 441 effettuano capolinea sul piazzale davanti alla stazione.

135 – 649 restano, in questa fase, negli attuali capolinea sotto il cavalcavia.

Per raggiungere il capolinea la linea 649 viene deviata lungo il tragitto via della Lega Lombarda, via Arduino, via Mazzoni.

62 – 71 – 168 – 490 – 492 – 495 – C3 si attestano nell’area capolinea a lato di via Mazzoni

Per raggiungere la stazione Tiburtina le linee:

490 – 495  percorrono via della Lega Lombarda, via Arduino e via Mazzoni.

71 – 492 – C3 deviano su via della Lega Lombarda, via Arduino e via Mazzoni.

62 – 168 provenienti da via Lorenzo il Magnifico, deviano su via Tiburtina – via della Lega Lombarda – via Arduino e via Mazzoni.

Le linee in transito C2 – 545 – nMB, provenienti dal Centro devieranno su via Tiburtina – via della Lega Lombarda – via Arduino e via Mazzoni.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti