Due nuove lezioni del Prof. Antonio Saccà al seminario “Eroi. Santi. Capi. Dannati”

Presso il centro anziani Portonaccio ed il centro culturale Gabriella Ferri, in Roma
Pericle Eolo Bellofatto - 17 Ottobre 2019

Prosegue, sempre con maggiore interesse ed entusiasmo, anche per la vastità e la varietà dei personaggi e degli argomenti trattati, il Seminario del Prof. Antonio Saccà, sul tema “Eroi. Santi. Capi. Dannati”.

Infatti, martedì 22 ottobre 2019, alle ore 17.00, presso il centro anziani Portonaccio, in via F. Meda 147 e mercoledì 23 ottobre 2019, alle ore 17.15, presso il centro culturale “Gabriella Ferri”, con ingressi sia da via G. Galantara 7 che da via delle Cave di Pietralata 76 (con possibilità di parcheggio interno), il Prof. Saccà, dopo averci incantati, nelle due lezioni precedenti, prima con la Grecia di Pericle, Milziade e  Leonida; e, poi, con Cartagine, Annibale, Roma e Scipione l’Africano, ci parlerà, questa volta, di “Maometto”.

Maometto è considerato l’ultimo esponente di una lunga tradizione profetica, entro la quale egli occupa, per i musulmani, una posizione di assoluto rilievo, venendo indicato come «Messaggero di Dio» (Allah), «Sigillo dei profeti»] e «Misericordia dei mondi» (per citare solo tre degli epiteti onorifici attribuitigli per tradizione).

Maometto sarebbe stato incaricato da Dio stesso – tramite l’angelo Gabriele – di predicare l’ultima Rivelazione all’umanità (fonte: Wikipedia).

 

Pericle Eolo Bellofatto


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti