I quartieri dello Shopping

Presentata dall’Assessorato alle Attività Produttive la campagna comunicativa per incentivare il commercio di quartiere
di Federica Nalli - 21 Marzo 2009

Davide BordoniRilanciare il commercio di quartiere è l’obiettivo della campagna comunicativa presentata il 20 marzo dall’Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Roma, che si sta impegnando per valorizzare le attività di zona, stimolare e rivitalizzare il commercio di vicinato, attraverso un’informazione mirata e diretta a stimolare non solo le dinamiche commerciali locali, ma anche i luoghi d’incontro e di dialogo tra le persone.

Il settore, caratterizzato dalle difficoltà degli ultimi anni, continua a essere segnato dall’incertezza: c’è un rallentamento dei consumi che si fa sentire anche per l’intera economia locale.

Scopo dell’iniziativa è quello di infondere fiducia e incentivare i cittadini a fare shopping “sotto casa”, trovare le risposte adeguate alle esigenze dei residenti, realizzare l’equazione “luoghi dove acquistare = luoghi dove vivere”, incentivando il concetto di comodità e vicinanza così come di servizio personalizzato.

I quartieri sono una risorsa, un elemento di valore per la vita di tutti i giorni.

Vivere il proprio rione a cominciare dallo shopping, disincentivando l’uscita dal quartiere per mero acquisto di beni e servizi, renderebbe la Capitale più vivibile e meno trafficata.

“L’iniziativa – annuncia l’Assessore alle Attività Produttive, Lavoro e Litorale Davide Bordoni – troverà prestigioso epilogo il giorno 30 marzo, nella cerimonia di conferimento del titolo onorifico ‘Cavaliere del Commercio’, presso la Sala della Protomoteca, alla presenza del Sindaco Alemanno”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti