Laboratorio Analisi Lepetit

Il campo nomadi di Casilino 900 deve essere trasferito prima dell’estate

E' la richiesta del Gruppo Consiliare PdL VII Municipio al sindaco Alemanno ed al Prefetto
Enzo Luciani - 2 Marzo 2009

Foto dei danni al Parco di Centocelle scattate da Sergio Paoletti

I Consiglieri PdL del VII Municipio, Ciocca, Corsi, Di Matteo, Figliomeni, Mercuri, Paoletti, Rossetti, Tedesco e Vinzi, hanno inviato il 2 marzo una lettera al sindaco Gianni Alemanno, al prefetto Giuseppe Pecoraro e al presidente della Commissione Sicurezza del Comune Fabrizio Santori dove denunciano l’ennesimo gravissimo danneggiamento delle strutture del Parco di Centocelle.

"Ennesimo gravissimo danneggiamento delle strutture del Parco di Centocelle ad opera dei “soliti ignoti” che alla guida di un furgone hanno abbattuto una fontana in ghisa, distrutto varie panchine, una serie di alberi e numerosi cestoni per il recupero dei rifiuti.
Anche questo gravissimo episodio, collegato all’incendio di una vettura nel Parco avvenuto nei giorni scorsi ed ai numerosi furti e danneggiamenti degli scorsi mesi, denota la assoluta incompatibilità della presenza del campo nomadi “Casilino 900” e del vicino insediamento formatosi recentemente su un’area peraltro sottoposta a vincoli archeologici.

I cittadini del VII Municipio, oltre a quelli del VI, VIII e X Municipio, sono stanchi di respirare i fumi tossici e la diossina che si sprigiona nell’atmosfera e vorrebbero poter usufruire di uno spazio verde dove sono stati spesi e sperperati diversi milioni di euro.

Dopo quindici anni – conclude il Gruppo Consiliare PdL VII Municipio – di totale disinteresse delle precedenti Giunte di centro sinistra verso la “questione nomadi”, i Consiglieri PdL del VII Municipio plaudono all’iniziativa di solidarietà promossa dai vari Enti ma chiedono con forza al Sindaco Alemanno ed al Prefetto di Roma di procedere immediatamente e comunque prima della prossima estate al trasferimento del Casilino 900 e del vicino insediamento che si sta formando provvedendo altresì, nel contempo, alla riapertura del Parco Archeologico di Centocelle in modo da far trascorrere giornate serene alle famiglie ed a tutti coloro che vogliono accedere liberamente nella struttura".


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti