Infanzia. Tracce e tesori, in mostra all’Accademia di Romania

Inaugurazione mercoledì 7 novembre 2012 a Valle Giulia
di Federico Carabetta - 6 Novembre 2012

Mercoledì 7 novembre 2012, alle 18,30, l’Accademia di Romania a Roma nella sua storica sede di Piazza Josè de San Martin a Valle Giulia, inaugurerà la mostra itinerante Infanzia, Tracce e Colori.

La mostra è realizzata dal Museo del Contadino Romeno di Bucarest, con la collaborazione dell’Istituto Culturale Romeno di Bucarest, il Museo di Lebork (Polonia), ARTEES Association (Francia), è curata da Lila Passima ed è patrocinata dall’Opera Nazionale Montessori di Roma, Explora Museo dei Bambini di Roma, EUNIC cluster di Roma dalla Rappresentanza della Commissione Europea in Italia.

Si tratta di un progetto finanziato dalla Commissione Europea che prevede la realizzazione di un museo virtuale dell’infanzia con la raccolta di oggetti, foto di archivio, materiali su tradizioni rurali e urbane legate al tema dell’infanzia.

Dar Ciriola asporto

Durante il 2012 la mostra è stata a Londra, a Parigi, a Madrid. Dopo l’Accademia di Romania, nel 2013, toccherà Stoccolma, Varsavia e Lebork.
Sala Esposizioni dell’Accademia di Romania in Roma, dove la mostra è visitabile, è accessibile da Viale delle Belle Arti 110.

Orario: da lunedì a venerdì dalle 16,00 alle 19,00 su prenotazione 06 320 15 94, accadromania@tin.it

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti