La Biofiera 2009 alle Terme di Caracalla

Dal 15 al 18 ottobre una quattro giorni di prodotti biologici organizzato dalla Regione Lazio per far conoscere vantaggi e potenzialità del vivere bio
di Federico Ridolfi - 17 Ottobre 2009

Aperta il 15 ottobre si protrarrà fino al 18 ottobre la quarta edizione della Biofiera 2009, il tradizionale appuntamento autunnale organizzato dalla Regione Lazio per far conoscere a tutti i cittadini i vantaggi e le potenzialità del vivere bio.

La fiera ha però preso il via fra le polemiche: gli stand degli oltre 100 espositori, infatti, sono stati spostati all’ultimo momento lungo viale delle Terme di Caracalla, con una conseguente riduzione degli spazi a disposizione dei cittadini e delle aziende. Il Comune di Roma, ha dichiarato Daniela Valentini, Assessore all’Agricoltura della Regione Lazio, “non ha dato l’autorizzazione per il parco della Resistenza” abituale sede della manifestazione, dimostrando “una grande mancanza di sensibilità, una disaffezione verso le cose buone che si fanno”.

Nonostante i problemi burocratici e le polemiche, questa quarta edizione della Biofiera si presenta, per la popolazione romana, come un’ottica occasione per conoscere da vicino il ricco universo del biologico. Saranno decine gli stand di prodotti naturali ed eno-gastronomici di qualità che accoglieranno i visitatori attesi, anche stavolta, numerosi; oltre un milione di persone, infatti, si sono recate alla fiera nei tre anni precedenti.

Ma chi visiterà Biofiera 2009 potrà anche regalarsi una pausa all’insegna dell’eno-gastronomia bio (con il Bioristorante ed il punto di ristoro Bioedilizio, entrambi gestiti dall’Enoteca Palatium della regione Lazio), far giocare i bambini nello spazio giochi, godersi spettacoli, concerti, convegni.

BIOFIERA 2009

Dal 15 al 18 ottobre viale delle Terme di Caracalla, Roma. Dalle ore 10 alle 23 (gli stand di vendita diretta al pubblico chiudono prima delle 23)

Il programma dettagliato degli appuntamenti e delle attività è consultabile sul sito all’indirizzo http://www.biofiera.com/.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti