La delocalizzazione degli autodemolitori di viale Togliatti è impantanata

Ecco una video intervista all’Avv. Elena Di Donato presidente dell’Associazione autodemolitori
Alessandro Moriconi - 18 Gennaio 2023

Di seguito ecco una video intervista all’Avv. Elena Di Donato presidente dell’Associazione autodemolitori che ha fatto il punto sulla situazione in cui si trovano i suoi associati e di conseguenza la verifica del mantenimento degli impegni presi dal Sindaco Roberto Gualtieri e dalla sua Giunta in merito alla delocalizzazione degli autemolitori autorizzati presenti sulla Palmiro Togliatti e vittime del terribile incendio del 9 luglio 2022.

Il Sindaco Gualtieri – come ricorderete – comunicò all’ANSA il 16 settembre 2022: “Ho firmato l’ordinanza commissariale sugli autodemolitori. Quindi, adesso, imporrò agli autodemolitori di avviare e realizzare la bonifica della loro parte”.
L’affermazione dell sindaco di Roma fu fatta durante il sopralluogo al Parco Centocelle, per verificare lo stato di avanzamento degli interventi di bonifica dell’area colpita dall’incendio scoppiato a luglio.

“Con questo altro intervento – aveva aggiunto Gualtieri – si realizzerà un altro pezzo del nostro lavoro, non solo per affrontare la situazione drammatica che era sotto gli occhi di tutti con l’incendio, ma anche per proseguire il nostro lavoro di riqualificazione e completamento del parco di Centocelle”.

Questo faceva pensare ad una pratica ormai chiusa. E invece niente, più volte annunciata come fatta tutto è fermo, e la stessa è praticamente ingessata nel pantano della burocrazia.
Tra l’altro la bonifica della superficie degli impianti autorizzati in passato e quindi delocalizzabili, è in corso e viene eseguita con grosso dispendio economico dagli stessi titolari, mentre nulla, ma proprio nulla è stato fatto per le altre attività presenti su viale Togliatti e dichiarate da anni totalmente abusive. Una circostanza questa che sta di fatto peggiorando la situazione ambientale e l’inquinamento ulteriore del terreno.

LA VIDEO INTERVISTA

Titanio Leonardo Cesarini
Servizi Funebri Moretti

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti