La Farmacia Albanese da 45 anni nel quartiere Alessandrino

Nostra intervista alla titolare dell’esercizio di viale Alessandrino 273, da sempre punto di riferimento per la salute dei cittadini
Redazione - 17 Dicembre 2018

La Farmacia Albanese di viale Alessandrino 273 – originariamente “Farmacia degli Oleandri” – compie 45 anni d’attività. Attività che fu sin dall’inizio punto di riferimento per la salute sia per gli abitanti del quartiere che per quelli di Quarticciolo, Tor Tre Teste e Torre Maura.

La dottoressa Maria Nicoletta Albanese ci racconta del grande entusiasmo, ma anche del timore nell’affrontare una nuova avventura, quando nel gennaio 1999, dopo anni di impegno e fatica “dietro il bancone” – avanti e indietro da Roma a Pisoniano, sui Monti Prenestini – divenne la nuova titolare, subentrando allo stimato dottor Luigi Luzi.

Da subito conferì alla farmacia un’impronta di modernità, di eleganza, garantendo al contempo la continuità lavorativa del personale (mentre parliamo, Franca e Daniela, impiegate sin dal 1975, ridacchiano).

Un “consiglio” sempre etico

La dottoressa sottolinea che il “consiglio” presso la sua farmacia è sempre stato etico, libero da condizionamenti e all’insegna della professionalità. Un “consiglio” che per anni ha avuto nel carismatico dottor Maurizio Caramante, prematuramente scomparso, un autentico baluardo.

Non c’è, perciò, da stupirsi se talvolta ci si sentirà rifiutare la vendita di un medicinale (perché serve la ricetta obbligatoria o perché ritenuto inutile o superfluo per la patologia che si intende risolvere).

Perché, come sottolinea il professor Rodolfo Federico, chimico di fama internazionale, marito della Dottoressa e suo grande “consigliere”: “I nostri datori di lavoro sono le persone e il loro bene e nessun altro!”.

Il legame con il quartiere

Negli anni il legame tra Farmacia Albanese e il quartiere si è consolidato attraverso le numerose iniziative sulla prevenzione, sulla bellezza e sulla cultura, promosse principalmente dal dottor Stefano (il figlio maggiore) e dalle sempre sorridenti Daniela e Francesca.

Rinnovamento nella continuità

Col tempo l’organico si è rinnovato con i giovani dottori Elisa, Alessandro e Valery – sottolinea la dottoressa Albanese – ma noi “cerchiamo, sempre di essere, con grande impegno e passione, un riferimento per la salute, all’insegna della continuità col nostro passato”.

“Fiore all’occhiello degli ultimi anni – conclude la Dottoressa – sono le Preparazioni Magistrali a base di Cannabis che il mio secondo figlio dottor Daniele esegue con grande abilità e competenza”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti